Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Idrogeno. Modena e l'Emilia il futuro distretto industriale dell'energia green

 

E' iniziata questa mattina la giornata dimostrativa ed informativa per chi vuole conoscere in modo approfondito il funzionamento delle celle a combustibile e Idrogeno, dispositivi impiegati in varie applicazioni mobili (auto, bus, camion, carrelli elevatori) e statiche (cogenerazione domestica e industriale). Tra le attività, si è svolto questa mattina il workshop in Unimore, rivolto in particolare agli operatori economici di ogni settore che desiderano approfondire le potenzialità delle celle a combustibile ed esplorare la possibilità di un loro utilizzo su propri prodotti o di avviarne la produzione alle associazioni ambientaliste, agli amministratori politici, a studenti, ricercatori e docenti.

Le celle a combustibile sono dispositivi elettrochimici che producono elettricità fintanto che vengono rifornite di combustibile, solitamente, ma non necessariamente, idrogeno. Non richiedono pertanto lunghi tempi di ricarica e possono lavorare anche insieme alle più classiche batterie al piombo o al litio. Minori sono inoltre le problematiche relative al loro smaltimento rispetto alle batterie tradizionali. Dato il loro contenuto di metalli preziosi infatti è importante prevedere un loro completo riciclo.  Il prodotto della reazione è acqua pura, insieme ad elettricità ed energia termica.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ModenaToday è in caricamento