rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023

VIDEO | Da Modena una nuova missione umanitaria per portare medicine in Ucraina

Parte una nuova missione umanitaria in Ucraina a cura dell'associazione Porta Aperta di Modena e dell'emporio sociale Portobello da essa gestito. 

Da oggi fino al 17 ottobre 2022, diversi medici volontari dell'associazione si recheranno presso l'Ospedale e il Campo profughi della cittadina ucraina di Novyj Rodzil con cui sono direttamente in contatto, per portare in loco farmaci e altri generi di prima necessità preventivamente concordati con i destinatari.

"Ringraziamo la cittadinanza modenese per aver partecipato con generosità e calore alla raccolta di beni che si è svolta nei giorni scorsi sia a Porta Aperta che a Portobello - commenta il presidente di Porta Aperta Alberto Caldana - La solidarietà per noi non ha confini e oltre a continuare a sostenere la popolazione ucraina arrivata nella nostra città (sono 300 le famiglie profughe ucraine che accedono a Portobello) non mancheremo, come già fatto negli scorsi mesi, di continuare a recarci anche in loco per esprimere tutta la nostra vicinanza, concreta e fattuale, a questa terra piegata dalla guerra"

Si parla di

Video popolari

VIDEO | Da Modena una nuova missione umanitaria per portare medicine in Ucraina

ModenaToday è in caricamento