rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022

Perché Castelnuovo Rangone si chiama così?

La prima volta in cui venne citato il pase in un documento risale al 1025, eppure le origini potrebbe essere molto più antiche, fino ad arrivare al periodo dei romani

La prima volta in cui venne citato il pase in un documento risale al 1025 per un atto di donazione dal vescovo Ingone all'abate di San Pietro Ardorico, riguardante terreni e case “in Castro Novo super ripam fluminis Tepidi de mane”, ossia "Castelnuovo sulla riva del fiume Tiepido dal mattino".La parola Castro non deriva probabilmente dal castello ma dalla parola latina "Castrum", ovvero che gli accampamenti dei romani che erano in effetti delle vere e proprie città. Tipicamente nella zona emiliana molti di questi accampamenti fortificanti diventarono cittadine rappresentando le note colonie romane, come per esempio Modena.

Il termine Rangone fa invece riferimento alla famiglia che governò la città dal 1391, investita direttamente dagli Estensi. Essi riuscirono grazie ai marchesi di Ferrara, che poi ne sarebbero diventati duchi, a privare la cittadina di Castelnuovo ai suoi primi governanti, ovvero la famiglia Pico della Mirandola. Il governo dei Rangoni durò fino al 1796 quando l'occupazione francese segnò la fine del feudalesimo e la fine del governo dei Rangoni; modificando anche denominazione del paese in Castelnuovo in Piano.

Sullo stesso argomento

Video popolari

Perché Castelnuovo Rangone si chiama così?

ModenaToday è in caricamento