Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giro d'Italia Under 23, la partenza da Nonantola della seconda tappa

 

Applausi, sapore di festa e tante biciclette. Nonantola ha accolto con gioia questa mattina il via della seconda tappa del Giro d’Italia Under 23. I 176 giovani corridori sono partiti alle 11 40 dal centro del paese e per due volte hanno sfrecciato davanti alla Torre dei Modenesi. Daniele Ghidoni, Assessore allo Sport del Comune di Nonantola è soddisfatto della riuscita organizzazione dell’evento che ha coinvolto dalle prime ore del mattino anche la Polizia Municipale e i volontari del paese: “Essere riusciti a portare una manifestazione così prestigiosa a Nonantola è motivo d’orgoglio per noi amministratori, ma anche per tutti gli sportivi di Nonantola e l’intera comunità”.

Presente anche il Ct azzurro Davide Cassani: "Ho contribuito alla rinascita di questo Giro Under 23, ci siamo riusciti e sono ben contento. Per me è un ritorno a casa, perché ho indossato nei primi anni 80 la maglia Giacobazzi e grazie a loro sono diventato professionista, quindi ritornare a Nonantola è sempre un piacere perché mi permette di ripensare ai primi anni di carriera”. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
ModenaToday è in caricamento