rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024

VIDEO | Operai sulla gru, successo per la mediazione sindacale e della polizia

Questa mattina intorno alle re 9.00 tre lavoratori che erano stati impegnati nei cantieri di riqualificazione dell’Ex Amcm si sono lasciati andare ad una forma di protesta estrema. I tre operai sono saliti  su una gru all’altezza di circa 30 metri. A loro dire, il gesto sarebbe motivato dal mancato pagamento degli stipendi e dalla prospettiva di un licenziamento. I tre, di nazionalità egiziana, lavoravano infatti per un'azienda in subapplato, che è andata in crisi ed è prossima al fallimento.

Presso il cantiere di Via Sigonio sono intervenuti in forze i Vigili del Fuoco – con anche l’autoscala - insieme ai sanitari del 118, alla Polizia di Stato  e alla Polizia Locale che sta gestendo la viabilità. Sul posto anche il Dirigente della Digos e i responsabili del cantiere. 

Protesta di tre operai su una gru all'ex Amcm - Modena 28/03/2023

La protesta si è protratta fin verso le ore 13.30, quando finalmente è stato raggiunto un accordo. Da mediatori hanno fatto sia gli agenti di polizia che alcuni esponenti sindacali, in particolare della Cgil ed è stato trovato un compromesso grazie alla disponibilità della cooperativa Cmb azienda appaltante. Cmb si è offerta di coprire le buste paga per disinnescare la protesta.

Primo a scendere è stato un singolo lavoratore, che ha verificato il versamento del denaro e quindi comunicato agli altri che tutto era in regola, come richiesto. E' quindi iniziata la lenta discesa al traliccio e tutti sono arrivati a terra incolumi, proseguendo poi i colloqui con le forze dell'ordine all'interno del cantiere.

Si parla di

Video popolari

VIDEO | Operai sulla gru, successo per la mediazione sindacale e della polizia

ModenaToday è in caricamento