Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Punti nascita e pandemia: Nati oltre 2.500 bambini tra Carpi, Mirandola e Pavullo

 

Nel 2020 i Punti Nascita AUSL di Carpi e Mirandola e dell’Ospedale di Sassuolo, i tre centri di una rete provinciale, hanno dovuto fronteggiare la pandemia al fianco del Policlinico di Modena come centro di secondo livello e riferimento-covid anche nel momento del parto. L’emergenza Covid ha sicuramente influito sull’attività dei tre Punti Nascita ma l’onda d’urto è stata arginata grazie alla condivisione di percorsi dedicati alle donne in gravidanza Covid positive e alla disponibilità e professionalità assicurate dal personale sanitario.

I Punti Nascita della provincia nell'anno del Covid: "Abbiamo retto l'onda d'urto"

Potrebbe Interessarti

Torna su
ModenaToday è in caricamento