Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Sciopero lavoratori Bellentani di Vignola. CGIL: "Chiedono di tagliarsi il 40% dello stipendio o perdono lavoro"

 

Nell'azienda Bellentani di Vignola da 5 giorni è stato indetto uno sciopero a seguito delle decisioni aziendali. "L'azienda ha detto ai lavoratori che o accettano di tagliarsi il 40% dello stipendio - spiega Diego Bernardini, Funzionario FLAI CGIL - oppure perdono il posto di lavoro. E' una richiesta assolutamente inaccettabile." Questa mattina però i lavoratori della Bellentani si sono presentati avanti all'Ispettorato Territoriale del Lavoro a seguito di quanto alcuni lavoratori della Bellentani avrebbero scoperto. "Ci è stato detto da alcuni lavoratori dell'azienda - continua Bernardini - che i lavoratori in sciopero sono stati sostituiti, che è una pratica non legale." L'azione CGIL sull'azienda Bellentani è l'ennesimo caso dopo Castelfrigo e Italpizza di lotta sindacale, tanto che Cesare Pizzola Segretario Confederale CGIL Modena propone: "Ogni giorno scopriamo nuovi casi, è il momento di dire basta e di aprire un tavolo provinciale."

Potrebbe Interessarti

Torna su
ModenaToday è in caricamento