Ospedale di Pavullo, al via l’attività nel Pronto soccorso temporaneo

Arredi e materiali trasferiti nei locali accanto all’ingresso principale. L’avvio delle attività consentirà l’inizio dei lavori del nuovo Ps

Si sono concluse le opere necessarie per allestire il Pronto soccorso temporaneo dell’Ospedale di Pavullo, propedeutico alla realizzazione del nuovo Ps. Da lunedì 8 luglio ha avuto inizio il trasferimento di materiali e attrezzature dall’attuale sede ai locali del Ps temporaneo; le operazioni si concluderanno con il trasloco degli arredi e, infine, degli ambulatori, con l’obiettivo di avviare le attività il 16 di luglio.

Il Pronto soccorso temporaneo, collocato sul lato est dell’ingresso principale, potrà contare su spazi riqualificati, dotati di maggiore comfort. L’accesso dei mezzi di emergenza-urgenza avverrà da via Suore di San Giuseppe Benedetto Cottolengo, che diventa a senso unico per garantire la sicurezza delle attività degli operatori del soccorso e dell’accesso dell’utenzadall’ingresso principale.

Con l’avvio delle attività cliniche nei locali appena rinnovati, sarà possibile iniziare i lavori di realizzazione del nuovo Pronto soccorso dell’Ospedale di Pavullo, strutturalmente e tecnologicamente avanzato e ampliato rispetto alla sede oggi in funzione.

I due interventi si innestano nell’ambito di una più ampia riorganizzazione del servizio di emergenza-urgenza dell’Ospedale di Pavullo. L’investimento complessivo, del valore di 2 milioni e 800mila euro (più 400mila euro aggiuntivi per arredi e attrezzature), comprende la creazione di un nuovo PS con nuovi percorsi, nuovi spazi e l’adeguamento alle normative su sicurezza ed impianti: razionalizzando e riorganizzando i diversi ambienti sarà possibile migliorare i percorsi d’accesso e presa in carico-gestione degli utenti, e promuovere, nelle nuove aree di cura, percorsi clinico-assistenziali innovativi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Telefonate mute e squilli dalla Tunisia, anche a Modena boom di truffe "ping calls”

  • Tortellini e gnocco fritto nel cuore della City, "Bottega Modena" sbarca a Londra

  • Rubati i dati di 3 milioni di clienti Unicredit, preoccupazione anche Modena

  • "Buonasera, io sarei ricercato", ladro ventenne si presenta in caserma con la madre

  • Sorpreso a bordo di un'auto rubata con un documento falso, arrestato un 38enne

  • Incidente senza gomme da neve? A Sassuolo si dovrà pagare "il disturbo" alla Polizia Municipale

Torna su
ModenaToday è in caricamento