Guardia di Finanza, per la prima volta una donna al comando della Compagnia di Carpi

Il Cap. Lucia Iafolla prende il posto del Magg. Raffaele Carenza, che lascia dopo tre anni

Il 20 agosto il Magg. Raffaele Carenza lascia dopo tre anni di permanenza il comando della Compagnia di Carpi per assumere un nuovo e prestigioso incarico presso la Direzione Telematica del Comando Generale a Roma.

Subentra nell’incarico il Cap. Lucia Iafolla, prima donna al comando del Reparto. L’ufficiale neo-assegnato, originario di Pescara, si è arruolato nel 2009 ed ha frequentato il 109° Corso “Cefalonia Corfù III” nelle sedi dell’Accademia del Corpo di Bergamo e Roma, conseguendo – al termine del percorso formativo quinquennale – la laurea specialistica in “Scienze della Sicurezza Economico-Finanziaria” presso l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata. Giunge a Carpi dopo un’esperienza operativa maturata alla sede di Casalnuovo di Napoli (NA) ed un periodo da Ufficiale Istruttore presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti di L’Aquila.

Il Comandante Provinciale, Col. T.ST Pasquale Russo, ha salutato e ringraziato il Magg. Carenza per gli importanti risultati di servizio conseguiti e per il significativo contributo a tutela della legalità economico-finanziaria nella provincia di Modena, formulando al Cap. Iafolla auguri di buon lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cinque emiliani contagiati, Bonaccini: "Stiamo valutando chiusura di nidi, scuole, impianti sportivi e musei"

  • Trema la pianura, scossa di terremoto MI 3.4 tra Modena e Reggio

  • Coronavirus. Tutte le scuole in Emilia-Romagna chiuse fino al 1 marzo

  • Due nuovi casi di contagio a Modena, ricoverati due famigliari del paziente carpigiano

  • Coronavirus, cresce il numero dei contagiati. Casi anche a Sassuolo e Maranello

  • Coronavirus, raggiunta quota 47 contagi in regione. A Modena sono 8 gli ammalati

Torna su
ModenaToday è in caricamento