A Marano raccolti oltre 4 mila euro per l'ANT in memoria di Marco Bettazzoni

Grazie alla raccolta fondi voluta dalla famiglia Bettazzoni sono stati donati oltre quattromila euro alla fondazione ANT che si occupa di assistenza specialistica domiciliare ai malati di tumore e prevenzione oncologica gratuite

Sono stati raccolti oltre quattro mila euro, per la precisione 4.107 euro, sono stati donati all’Ant in memoria di Marco Bettazzoni, storico edicolante di Marano oltre che appassionato musicista e cantante, scomparso nel giugno scorso.  I fondi sono stati raccolti da colleghi musicisti e numerosi volontari,  nel corso di una serata a lui dedicata, organizzata in collaborazione con la famiglia di Marco,  che si è svolta la scorsa estate; uno show musicale al parco delle Bocce, nel cuore di Marano, che ha visto alternarsi sul palco diversi gruppi.

Il ricavato dell'iniziativa, oltre quattro mila euro appunto, è stato donato, per volontà della famiglia Bettazzoni,  all'associazione che si occupa di lotta ai tumori. 
Proprio davanti all’edicola che per anni è stata di Marco, la moglie Laura e il figlio Gabriele hanno ricevuto nei giorni scorsi, l’assegno destinato all’Ant, alla presenza dei volontari che hanno contribuito alla realizzazione dell’iniziativa e della sindaca di Marano Emilia Muratori. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In balia della corrente sul materassino, due ragazzi modenesi salvati in Salento

  • Turista multato per l'accesso in Ztl, arriva alla Municipale un assegno dalle Hawaii

  • Salta la cassa con una tv sotto braccio, stroncata sul nascere l'impresa impossibile di un 31enne

  • Esce di strada con l'auto, morto un 59enne a Manzolino

  • L'ex compagno di classe saluta la sua ragazza, lui lo colpisce con una testata

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

Torna su
ModenaToday è in caricamento