Spaccio di cocaina, 50enne incastrato dalla Guardia di Finanza

L'uomo è stato bloccato in strada dopo aver dato segni di nervosismo. In auto e a casa numerose dosi di droga

Le fiamme gialle del Comando Provinciale di Modena hanno effettuato un nuovo sequestro di sostanza stupefacente e tratto in arresto in flagranza di un soggetto trovato in possesso di circa 90 grammi di cocaina. Durante un controllo stradale, infatti, i finanzieri hanno fermato un cinquantenne di nazionalità italiana, mentre si accingeva a salire a bordo della propria autovettura mostrando un evidente ed eccessivo stato di agitazione alla vista dei militari.

Perquisendo il veicolo gli operatori hanno notato numerosi pacchetti di sigarette accartocciati, apparentemente vuoti, che in realtà, dopo l’intervento dell’unità cinofila, sono risultati contenere 29 dosi preconfezionate di cocaina, per complessivi 26 grammi. Il cinquantenne aveva con sé anche 1.533 euro. Le attività di perquisizione sono state successivamente estese all’abitazione dello spacciatore dove sono stati rinvenuti ulteriori 60 grammi di cocaina, di cui circa la metà già suddivisa in dosi, tre bilancini di precisione e due pistole a salve prive del tappo rosso.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro e, in ragione delle circostanze accertate, considerata la gravità dei fatti - la droga sequestrata avrebbe fruttato sul mercato dello spaccio circa 7.000 euro - e tenuto conto dei precedenti penali, lo spacciatore è stato tratto in arresto e condotto in carcere.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto a soli 37 anni Giuseppe Loschi, medico del Modena Fc

  • Carambola fra quattro auto in via Giardini a Formigine, grave un'anziana

  • Sospetto caso di Dengue, disinfestazioni in tre aree della città

  • Il ladro finisce in carcere e ringrazia i carabinieri che comprano i pannolini per il figlio

  • Gravi incidenti in sequenza, martedì nero sullo snodo autostradale di Modena

  • Prevenzione dell’ictus, la Chirurgia Vascolare di Baggiovara introduce una nuova variante

Torna su
ModenaToday è in caricamento