Spaccio di marijuana, due arresti in Appennino

Due uomimi, residenti a Montese e Gaggio, sono finiti nella rete dei Carabinieri surante un servizio specifico per il contrasto allo spaccio nell'Alta Valle del Reno

I Carabinieri della Compagnia di Vergato hanno arrestato due italiani, un operaio 40enne e un barista 39enne, durante un’attività info-investigativa, finalizzata al contrasto della droga nell’Alta Valle del Reno.

 Entrambi incensurati, ma con la passione per la marijuana, i due soggetti dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, poiché nascondevano la droga in casa: 166 grammi il 40enne, nell’abitazione di Gaggio Montano (BO) e 94 grammi il 39enne, nell’abitazione di Montese. 

La marijuana è stata sequestrata dai Carabinieri e questa mattina i due soggetti sono stati condotti in Tribunale per l’udienza di convalida dell’arresto.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Stretta sugli alberghi per l'arrivo dei fans di Vasco, individuati tre b&b e un residence abusivi

  • Cronaca

    Nubifragio su Sassuolo e Fiorano. Alberi caduti, allagamenti e case scoperchiate

  • Politica

    Bivacchi e degrado nei parchi, tanti controlli e poche multe

  • Cronaca

    Trovato in un canale il corpo senza vita della 79enne scomparsa a Concordia

I più letti della settimana

  • "Scusate per il disturbo", Vasco invita i residenti alle prove finali

  • Vasco, arrivano in città 60mila auto. Percorsi differenziati per evitare la paralisi

  • Parco Ferrari, si alzano le barriere intorno a Modena Park

  • Omicidio in via Mare Adriatico, accoltella ed evira il compagno

  • Modena Park, confermato lo stop degli autobus in città

  • Viabilità, chiude in maniera selettiva il casello Modena Nord 

Torna su
ModenaToday è in caricamento