Spaccio di eroina, un arresto in via Nonantolana

E' stato ancora un giovane cittadino niegeriano a finire in manette ieri pomeriggio per mano dei Carabinieri. Segnalato l'acquirente 45enne

Ennesimo arresto per spaccio operato in città dai Carabinieri: ennesimo spacciatore di origine nigeriana finito in manette. Una scena che si ripete con frequenza giornaliera per le strade di Modena, così come avvenuto intorno alle 17 di ieri lungo via Nonantolana, dove i militari del Nucleo Operativo hanno sopreso uno straniero nell'atto di cedere una dose di stupefacente a un un compratore italiano. I due sono stati fermati ed è stata sequestrata eroina per 1,5 grammi, insieme a 100 euro che il pusher aveva con sè.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo spacciatore è stato identificato in un 29enne ed è stato tratto in arresto dopo che ha provato ad opporre resistenza, senza tuttavia sfuggire ai militari. Oggi sarà processato per direttissima. Segnalato invece alla Prefettura l'acquirente, un 45enne modenese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus. Modena rallenta, ma si aggiungono 10 decessi

  • E' positiva al virus ma esce in bicicletta, denunciata a Modena una 47enne

  • Famiglia senza più soldi, dopo l'annuncio in tv la spesa arriva a casa

  • Contagio. Nuovi positivi in regione, oggi +713. Altri 88 decessi

  • Buoni spesa, a Modena fino a 500 euro a famiglia. Domande da lunedì

  • Coronavirus, in Emilia-Romagna 608 positivi e 75 decessi in più

Torna su
ModenaToday è in caricamento