Carpi, taccheggiatore 33enne arrestato dai Carabinieri

La segnalazione di un negoziante vittima del furto di un paio di occhiali ha fatto scattare le ricerche dei militari che hanno bloccato un 33enne pregiudicato che stava per fuggire in auto: rinvenuta a bordo la refurtiva di colpi precedenti e una borsa anti-taccheggio artigianale

Nella serata di ieri i Carabinieri di Carpi hanno arrestato per furto un marocchino 33enne, disocccupato e pregiudicato, residente a Modena. L’uomo aveva rubato all’interno di un negozio di ottica un paio di occhiali, fuggendo a piedi. L’immediato intervento dei militari, avvisati dal negoziante, ha consentito di bloccarlo proprio mentre stava salendo a bordo di una Seat Cordoba di proprietà di un rumeno residente nel ravennate. Durante la perquisizione dell'auto, i Carabinieri hanno rinvenuto il bottino di altri colpi effettuati precedentemente: due borse in similpelle contenenti sei paia di scarpe da donna e una borsa termica, con schermatura antitaccheggio artigianale, contenente vari capi di vestiario rubati nel pomeriggio da un negozio di abbigliamento del centro commerciale “Il Borgogioso”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salta la cassa con una tv sotto braccio, stroncata sul nascere l'impresa impossibile di un 31enne

  • L'ex compagno di classe saluta la sua ragazza, lui lo colpisce con una testata

  • Cena aziendale degenera, minaccia il collega armato di coltello e forchettone

  • Truffa del CD-rom, incastrato un 45enne dopo sette colpi in città

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Si affrontano in strada per una donna "contesa", feriti e denunciati

Torna su
ModenaToday è in caricamento