Caprioli intrappolati nel cortile di una villa, interviene il Centro Fauna

Due animali sono entrati in una proprietà disabitata nel centro di Vignola. Ora sono accuditi nel centro di via Nonantolana in attesa di essere liberati nuovamente sull'Appennino

A Vignola due caprioli sono stati recuperati dai volontari del Centro fauna selvatica Il Pettirosso all'interno del giardino di una villa disabitata in via Bellucci nel centro del paese. I volontari sono stati avvertiti dai giardinieri incaricati della manutenzione dell'area verde dopo aver avvistato i due animali, entrati probabilmente da un varco nella recinzione.   

Il salvataggio si è svolto nella mattina di giovedì 9 aprile in una zona particolarmente trafficata e dove in quel momento di stava svolgendo il mercato. Sul posto è intervenuta anche la Polizia municipale per vigilare sulla viabilità durante l'intervento. I caprioli sono ora accuditi nella sede del Centro in via Nonantolana 1217 a Modena.

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cinque emiliani contagiati, Bonaccini: "Stiamo valutando chiusura di nidi, scuole, impianti sportivi e musei"

  • Coronavirus. Tutte le scuole in Emilia-Romagna chiuse fino al 1 marzo

  • Due nuovi casi di contagio a Modena, ricoverati due famigliari del paziente carpigiano

  • Coronavirus, cresce il numero dei contagiati. Casi anche a Sassuolo e Maranello

  • Coronavirus, raggiunta quota 47 contagi in regione. A Modena sono 8 gli ammalati

  • Un contagio da Coronavirus anche nel modenese, ricoverato al Policlinico

Torna su
ModenaToday è in caricamento