Sisma 2012, il quinto anniversario a Finale Emilia

In occasione del quinto anniversario del sisma che ha devastato la città e il suo territorio, l'amministrazione comunale di Finale Emilia ha organizzato, nella mattinata di sabato 20 maggio, un momento di ricordo e riflessione, nell'area verde antistante il MAF Multiarea Finalese di via della Rinascita.

Al termine del convegno “Mamme senza scosse” - promosso dal Movimento per la vita e in programma dalle ore 9.00, presso la sala consigliare - che affronterà il tema delle condizioni emotive della gravidanza vissuta in emergenza, si esibiranno i ragazzi della scuola primaria con una coreografia tratta dallo spettacolo ‘Final…In’.

A seguire, intorno alle 12.00, l'amministrazione donerà una cartellina ricordo ai bambini residenti nel comune di Finale Emilia, nati nel 2012. La mattinata poi proseguirà con la benedizione del parroco, i saluti delle autorità e le conclusioni del sindaco Sandro Palazzi.

Nel pomeriggio, alle 15.30, il santuario di S. Maria degli Angeli in località Obici, ospiterà la presentazione del libro di Maria Alessandra Molza, ‘Il Santuario degli Obici al Finale dell’Emilia’. 

Infine, sempre il 20 maggio, alle 23.50 dal centro Don Bosco di Finale partirà la quinta edizione della camminata ‘Attraversando il buio della notte’, organizzata da Asd Nordic Walking Live, che si concluderà con l'arrivo alle 8.30 in piazza a Mirandola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Indagine sui prezzi nei supermercati: Esselunga e Coop si dividono la spesa online

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Il Panaro raggiunge livelli ciritici, chiude via Emilia. La situazione della viabilità

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

Torna su
ModenaToday è in caricamento