Impedisce l'ingresso ad una dipendente della Frama di Novi, sindacalista denunciato

La delicata vertenza aziendale ha avuto un risvolto di cui si sono occupati anche i Carabinieri, rispondendo alla denuncia di una lavoratrice

Mentre procede il muro contro muro nella vertenza Frama Action, la vicenda dell'azienda di Novi di Modena si connota anche per un episodio spiacevole, che sconfina da questioni sindacali a quelle penali. I Carabinieri di Novi, infatti, hanno denunciato per il reato di violenza privata un sindacalista 58enne, il quale avrebbe impedito l'accesso alla fabbrica ad una lavoratrice.

E' stata la donna a segnalare la situazione di cui è stata vittima, spiegando che il rappresentante l'avrebbe minacciata e le avrebbe impedito di accedere con l'auto al cortile dell'azienda, sostenendo ovviamente la necessità di partecipare al presidio che da molti giorni è stabile davanti alla ditta, in procinto di chiudere e licenziare.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rapina il Centrofutta di Pozza, arrestato dopo una breve fuga

  • Attualità

    Polveri sottili verso quota 100, blocco straordinario del traffico fino a giovedì

  • Cronaca

    Ancora un furto di champagne, straniero in manette a La Rotonda

  • Cronaca

    Entra in maglietta, esce con due giubbotti addosso senza passare dalla cassa: denunciato

I più letti della settimana

  • Scomparsi. Ritrovato lungo la ferrovia il cadavere di Aurora Lagianella

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e Provincia

  • Fa irruzione a scuola per baciare la segretaria, giovane denunciato

  • Dà in escandescenza e si abbassa i pantaloni al parco, denunciato dalla Municipale

  • Completamente nudo per le vie del paese, bloccato dai Carabinieri

  • Persona investita sui binari a Mirandola, treni fermi e disagi

Torna su
ModenaToday è in caricamento