Inonadano con gli estintori il parcheggio coperto, denunciati tre minorenni

I Carabinieri hanno identificato i tre ragazzini responsabili dell'atto vandalico messo a segno a San Prospero. Risiedono tutti a Camposanto

Ieri sera qualcuno ha messo in atto quella che immaginava essere una semplice "bravata", decidendo di utilizzare gli estintori a schiuma per inondare le auto in sosta in un parcheggio coperto. E' accaduto intorno alle ore 22 in via Canaletto a San Prospero, dove si trova il parcheggio pubblico accanto al supermercato Conad. 

I Carabinieri del paese e i colleghi di Medolla hanno subito avviato le indagini e sono riusciti ad identificare gli autori, tre ragazzi minorenni residenti a Camposanto. I tre sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Bologna e riaffidati ai rispettivi genitori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Tortellini e gnocco fritto nel cuore della City, "Bottega Modena" sbarca a Londra

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

  • Rubati i dati di 3 milioni di clienti Unicredit, preoccupazione anche Modena

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

Torna su
ModenaToday è in caricamento