Inonadano con gli estintori il parcheggio coperto, denunciati tre minorenni

I Carabinieri hanno identificato i tre ragazzini responsabili dell'atto vandalico messo a segno a San Prospero. Risiedono tutti a Camposanto

Ieri sera qualcuno ha messo in atto quella che immaginava essere una semplice "bravata", decidendo di utilizzare gli estintori a schiuma per inondare le auto in sosta in un parcheggio coperto. E' accaduto intorno alle ore 22 in via Canaletto a San Prospero, dove si trova il parcheggio pubblico accanto al supermercato Conad. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Carabinieri del paese e i colleghi di Medolla hanno subito avviato le indagini e sono riusciti ad identificare gli autori, tre ragazzi minorenni residenti a Camposanto. I tre sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Bologna e riaffidati ai rispettivi genitori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio, un nuovo caso a Modena. Deceduta una donna di Pavullo

  • Chiude anche la Cornetteria: "Queste regole impediscono di lavorare"

  • Coronavirus, tornano a crescere i casi in regione. "Stiamo testando gli asintomatici"

  • Fase 2, buone notizie per chi deve prendere la patente: c'è la data per la riapertura delle scuole guida

  • Contagio, due nuovi casi a Carpi e Castelvetro. Deceduta una 54enne

  • Contagio, ancora due positivi nel modenese. Ennesimo decesso in Appennino

Torna su
ModenaToday è in caricamento