Formigine. Il successo delle segnalazioni dei cittadini al comune per disservizi

Sono state 1902 le segnalazioni che nel 2016 hanno permesso ai cittadini di contattare il comune circa situazioni di disagio o disservizi. Ecco come funaziona lo strumento del "Comune-Chiamo"

Il progetto Comuni-Chiamo, la piattaforma per le segnalazioni dei cittadini al comune di ogni forma, ha avuto successo a Formigine con ben 1902 segnalazioni ricevute da gennaio a dicembre, di cui il 93% sono state chiuse entro fine anno. Nel 2016 si è registrata una media di 5,2 segnalazioni ricevute ogni giorno, di cui il 20% fatte in autonomia dai cittadini, il 17% dei problemi sono stati gestiti entro i primi 4 giorni dall’arrivo mentre ben il 63% entro i primi 30 giorni.Le tre categorie di problemi più segnalate sono state, in ordine, rifiuti, illuminazione e spazio pubblico.

COME FUNZIONA. Il servizio Comuni-Chiamo è semplice da usare. Accedendo a www.comuni-chiamo.com/@formigine da Pc o smartphone (grazie all’app disponibile per iOS e per Android) ogni cittadino può segnalare in tempo reale i problemi che riscontra in città: una buca in strada, un lampione mal funzionante, la mancata raccolta della spazzatura, la presenza di animali randagi, un tombino intasato o sfalci d’erba sono solo alcuni esempi di segnalazioni che è possibile fare.

In questi anni abbiamo capito che nei Comuni non manca la volontà di cambiare e portare innovazione - commenta Gilberto Cavallina, Co-founder di Comuni-Chiamo - mancano gli strumenti e l’organizzazione con cui farlo. Comuni-Chiamo è proprio questo: una piattaforma che permette alle Amministrazioni di ascoltare di più, impegnare risorse economiche, umane e di tempo - che purtroppo sappiamo essere esigue - in ciò che sta veramente a cuore ai cittadini migliorando la proprio efficienza interna. Il risultato? Un Comune all’avanguardia e una città più soddisfatta!

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IL SUCCESSO. Una volta inserite nel portale, le segnalazioni vengono elaborate dalla piattaforma che attribuisce loro un grado di priorità: in questo modo il Comune saprà esattamente ciò che per i cittadini è più urgente risolvere, risparmiando tempo e risorse, e garantendo un servizio più efficiente e tempestivo. Ad oggi Comuni-Chiamo è presente in oltre 83 Comuni, da Trieste a Bagheria (Palermo), da Parma a Ragusa (visibili su www.comuni-chiamo.com), viene usato da oltre 3.200 persone all'interno delle Amministrazioni Comunali che hanno già risolto più di 82.000 problemi, e questi numeri sono in continua crescita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 71 nuovi positivi, di cui 48 asintomatici. A Modena focolaio in un prosciuttificio

  • Covid. Altri 18 contagiati nel focolaio del salumificio di Castelnuovo

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Frontale nelle campagne di Soliera, muore un ragazzo di 20 anni

  • Contagio, 7 casi nel modenese. Uno è in ospedale

  • Forno rumoroso in centro storico, sequestrati i locali per la produzione

Torna su
ModenaToday è in caricamento