Formigine. Il successo delle segnalazioni dei cittadini al comune per disservizi

Sono state 1902 le segnalazioni che nel 2016 hanno permesso ai cittadini di contattare il comune circa situazioni di disagio o disservizi. Ecco come funaziona lo strumento del "Comune-Chiamo"

Il progetto Comuni-Chiamo, la piattaforma per le segnalazioni dei cittadini al comune di ogni forma, ha avuto successo a Formigine con ben 1902 segnalazioni ricevute da gennaio a dicembre, di cui il 93% sono state chiuse entro fine anno. Nel 2016 si è registrata una media di 5,2 segnalazioni ricevute ogni giorno, di cui il 20% fatte in autonomia dai cittadini, il 17% dei problemi sono stati gestiti entro i primi 4 giorni dall’arrivo mentre ben il 63% entro i primi 30 giorni.Le tre categorie di problemi più segnalate sono state, in ordine, rifiuti, illuminazione e spazio pubblico.

COME FUNZIONA. Il servizio Comuni-Chiamo è semplice da usare. Accedendo a www.comuni-chiamo.com/@formigine da Pc o smartphone (grazie all’app disponibile per iOS e per Android) ogni cittadino può segnalare in tempo reale i problemi che riscontra in città: una buca in strada, un lampione mal funzionante, la mancata raccolta della spazzatura, la presenza di animali randagi, un tombino intasato o sfalci d’erba sono solo alcuni esempi di segnalazioni che è possibile fare.

In questi anni abbiamo capito che nei Comuni non manca la volontà di cambiare e portare innovazione - commenta Gilberto Cavallina, Co-founder di Comuni-Chiamo - mancano gli strumenti e l’organizzazione con cui farlo. Comuni-Chiamo è proprio questo: una piattaforma che permette alle Amministrazioni di ascoltare di più, impegnare risorse economiche, umane e di tempo - che purtroppo sappiamo essere esigue - in ciò che sta veramente a cuore ai cittadini migliorando la proprio efficienza interna. Il risultato? Un Comune all’avanguardia e una città più soddisfatta!

IL SUCCESSO. Una volta inserite nel portale, le segnalazioni vengono elaborate dalla piattaforma che attribuisce loro un grado di priorità: in questo modo il Comune saprà esattamente ciò che per i cittadini è più urgente risolvere, risparmiando tempo e risorse, e garantendo un servizio più efficiente e tempestivo. Ad oggi Comuni-Chiamo è presente in oltre 83 Comuni, da Trieste a Bagheria (Palermo), da Parma a Ragusa (visibili su www.comuni-chiamo.com), viene usato da oltre 3.200 persone all'interno delle Amministrazioni Comunali che hanno già risolto più di 82.000 problemi, e questi numeri sono in continua crescita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Indagine sui prezzi nei supermercati: Esselunga e Coop si dividono la spesa online

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Il Panaro raggiunge livelli ciritici, chiude via Emilia. La situazione della viabilità

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

  • L'acqua filtra nelle cisterne, automobilisti in panne al distributore

Torna su
ModenaToday è in caricamento