Camper investe un'auto e fugge in via Carlo Sigonio, si cercano testimoni

L’incidente è accaduto giovedì 27 dicembre alle 20.45. Indagini a cura della Municipale

Mentre percorreva via Carlo Sigonio, a Modena, un’automobile è stata urtata violentemente da un camper che non si è fermato e non ha nemmeno rallentato, ma anzi si è allontanato rapidamente dal luogo dell’incidente. La vettura ha riportato ingenti danni e la signora alla guida è dovuta ricorrere alle cure del Pronto soccorso. La Polizia municipale di Modena, accorsa sul posto per i rilievi di legge sta cercando elementi per individuare il camper coinvolto.

Lo scontro è avvenuto verso le 20.45 della serata di giovedì 27 dicembre all’altezza del civico 215 di via Carlo Sigonio, nelle immediate vicinanze del centro storico. La signora che a bordo di una Fiat 500 bianca, insieme al marito, stava procedendo da via Medaglie d’Oro in direzione Morane, ha raccontato agli agenti di aver visto il camper viaggiare in direzione opposta alla sua ad alta velocità e al centro della carreggiata e, pur avendo rallentato, di non aver potuto evitare l’urto nella fiancata sinistra. Nello scontro anche il camper, di colore bianco, ha perso alcuni pezzi della carrozzeria recuperati dagli agenti della Municipale che hanno subito controllato alcune aree di sosta solitamente frequentate da veicoli di questo tipo per rintracciare il responsabile.


Chi si sia trovato a passare nella zona all’ora dell’incidente e abbia notato qualche elemento utile può comunicarlo all’Ufficio infortunistica della Polizia municipale, telefonando al centralino del Comando di via Galilei (tel. 059 20314).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Patente a punti. Come fare controllo e verifica del saldo

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Meteo | Nevicate fino a quote basse, in arrivo la nuova perturbazione

  • Trova un portafogli al Novi Sad e lo restituisce, ricompensata con una cesta natalizia

  • Svaligiato un agriturismo a Nonantola, le attrezzatture ritrovate in vendita in un negozio di Castelnuovo

  • Furto in casa a Vignola, setacciati i "compro oro" e denunciata una ragazza

Torna su
ModenaToday è in caricamento