Auto abbatte il semaforo e si schianta contro un bar, paura alla Crocetta

L'auto con a bordo una famiglia di 5 persone ha bruciato il rosso al semaforo tra via Nonantolana e via Ciro Menotti, schiantandosi contro il bar Crocetta. Ferito il conducente, tanta paura per i bambini

Poco dopo le ore 14 di oggi si è verificato un incidente dalla dinamica particolarmente pericolosa, ma che ha avuto un esito fortunatamente non troppo grave per le persone coinvolte. È accaduto all'incrocio della Crocetta, dove una Opel Zafira che percorreva via Nonantolana provenendo dalla periferia ha bruciato il rosso semaforico: l'auto ha invaso la corsia e, dopo aver abbattuto il semaforo su uno spartitraffico è colpito di striscio una Ford che proveniva dal senso opposto, si è schiantata contro l'edificio che ospita il Bar Crocetta.

A bordo dell'auto si trovava una famiglia straniera, composta da padre madre e tre bambini piccoli. Ad avere la peggio è stato l'uomo che si trovava al volante, che ha riposato diverse ferite nell'impatto ed è stato soccorso dai Vigili del Fuoco, che lo hanno estratto dal mezzo per affidarlo alle cure del 118. Tanta paura ma apparentemente nessuna conseguenza per la moglie e i bambini, così come per l'autista dell'altro veicolo coinvolto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I rilievi sono a cura della Polizia Municipale, che ha regolato il traffico per fortuna non sostenuto visto l'ora domenicale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Produzione ferma per troppe malattie, l'azienda prepara la denuncia poi ritratta

  • Contagio. A Modena altri 14 decessi, calano gli interventi delle ambulanze

  • Centri commerciali e negozi, in Emilia-Romagna sabato e domenica confermate le chiusure

  • Meteo | Impennata improvvisa delle polveri sottili, vediamo perché

  • Test agli operatori sanitari, si parte la settimana prossima con i prelievi

  • Ricette da riscoprire ora che sei a casa: 5 dolci modenesi

Torna su
ModenaToday è in caricamento