Deceduta l'automobilista finita nel fosso dopo lo scontro con un escavatore

La donna ha perso il controllo della propria Fiat 500 lungo via Santa Lucia e di è cappottata. Sul posto 118 e Vigili del Fuoco. Il decesso durante il trasporto in ospedale

Intorno alle ore 12.15 di oggi si è verificato un grave incidente in via Santa Lucia, la strada che attraversa la campagna fra Montale e Castelnuovo. La guidatrice di una Fiat 500 ha perso il controllo del mezzo ed è uscita di strada, cappottandosi nel fossato sul lato della carreggiata opposto al suo senso di marcia. 

Da una prima ricostruzione pare che l'auto - diretta verso Castelnuovo - stesse superando un escavatore condotto da un 21enne, che proprio in quel momento stava per svoltare a sinistra per entrare in un cantiere. Il contatto tra i due mezzi parrebbe essere stato minimo, ma sufficiente a far sbandare l'utilitaria.

L'automobilista - una donna 68 anni residente a Castelnuovo Rangone - è stata soccorsa dai Vigili del Fuoco e dal 118, intervenuto con ambulanza e automedica. Dopo aver ricevuto le prime cure è stata trasferita all'Ospedale di Baggiovara: i traumi riportati sono apparsi piuttosto seri, ma la donna era rimasta cosciente. Purtroppo durante lo spostamento le sue condizioni si sono aggravate fino al decesso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I rilievi sono stati eseguiti dalla Municipale di Modena e la circolazione su via Santa Lucia è proseguita in modo regolare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Nubifragio e allagamenti, disagi lungo la Pedemontana per gli smottamenti

  • Trafficante di cocaina reagisce all'arresto e punta la pistola in faccia ad un carabiniere

Torna su
ModenaToday è in caricamento