Sicurezza, Muzzarelli incontra il generale dei Carabinieri Adolfo Fischione

In Municipio il nuovo comandante della Legione Carabinieri dell’Emilia Romagna

I temi della sicurezza, della legalità e del gioco d’azzardo sono stati al centro dell’incontro avvenuto venerdì 4 marzo in Municipio tra il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli e il generale di divisione Adolfo Fischione, nuovo comandante della Legione Carabinieri Emilia Romagna, nell’occasione accompagnato dal comandante provinciale dei carabinieri colonnello Stefano Savo.

Con i vertici dell’Arma il sindaco Muzzarelli ha soprattutto discusso di questioni inerenti la sicurezza facendosi portavoce “delle legittime preoccupazioni dei cittadini di fronte a episodi di criminalità legate soprattutto al fenomeno dei furti in appartamento che minano profondamente la sicurezza delle persone colpendole nell’ambito più intimo”. Il generale Fischione ha sottolineato “l’alto livello di attenzione che, a Modena come nel resto della regione, dimostrano i cittadini, l’importanza di denunciare i reati e di alimentare la fiducia nella giustizia”.  S

ul piano della legalità, il comandante della Legione Emilia Romagna ha infine convenuto che “il tessuto è sano ma l’attenzione deve sempre essere massima”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoro nero, sospesa l'attività di una pizzeria di Maranello

  • Scappa di casa a soli 10 anni, ritrovato in stazione in piena notte

  • Licenziati due dipendenti della Polcart, i colleghi minacciano lo sciopero

  • Memoria. Medaglia d'Onore per Giovanni Carlo Rossi, papà di Vasco

  • Al supermercarto con il contenitore per alimenti portato da casa, a Modena si sperimenta

  • Cocaina nascosta in auto, arrestato un pluripregiudicato in via Puccini

Torna su
ModenaToday è in caricamento