Strade dissestate, nuovi limiti e chiusure a moto e bici

Proseguono i guai sulle arterie stradali della Bassa. Nuovi divieti sulla SP8 di Mirandola

Lungo la strada provinciale 8 tra Novi, Concordia e Mirandola a causa del perdurare del gran caldo e per la natura dei terreni sottostanti si sono formati nel fondo stradale diversi pericolosi avvallamenti e fessurazioni.  Per motivi di sicurezza e in vista di un intervento di ripristino, già previsto nel mese di settembre, la Provincia di Modena ha istituto limitazioni alla circolazione in alcuni tratti a partire da venerdì 18 agosto.

In particolare tra Mirandola a Concorda, nel tratto di circa un chilometro e 500 metri compreso tra via Clelia a Mirandola e la rotatoria di Ponte Rovere all'intersezione con la provinciale 11 di S.Possidonio, scatta il divieto di transito per tutti i veicoli a due ruote. 

Lungo la stessa arteria, ma in questo caso nel tratto tra Ponte Rovere e via Longhi, vicino Concordia, lungo circa un chilometro e mezzo, i veicoli in transito non potranno superare la velocità di 30 chilometri orari, mentre in un tratto tra Novi e Concordia, nella zona della strada Collettore Acque basse, lungo circa due chilometri e 800 metri, i mezzi a due ruote non potranno superare la velocità di 30 chilometri orari e gli altri veicoli i 70 chilometri orari. 

Sempre a causa del degrado del fondo stradale, lungo la ciclabile tra San Felice sul Panaro e Finale Emilia, la Provincia ha istituito il senso unico alternato in due tratti, compresi tra l'intersezione con la provinciale 468 e via Gardinala a San Felice. I tecnici provinciali del servizio Viabilità raccomandano prudenza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre  a causa del degrado del fondo stradale permane il divieto ai mezzi a due ruote anche lungo la provinciale 9 Imperiale a Mirandola e lungo la provinciale 413 tra Fossoli di Carpi e Novi, in attesa di un intervento di ripristino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coop Alleanza 3.0, la Cgil conferma lo stato di agitazione dopo le denunce dei dipendenti

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Nubifragio e allagamenti, disagi lungo la Pedemontana per gli smottamenti

Torna su
ModenaToday è in caricamento