Maserati, nel 2014 compie 100 anni e triplica le vendite

Il 2014 è un anno storico per la Maserati che, non solo ha compiuto i 100 anni di attività, ma ha triplicato le vendite. Fondamentali in questo processo l'innovazione della Quattroporte e l'approdo del marchio modenese nel Segmento E con la Ghibli

Stabilimento Maserati, Modena

Il 2014 per la Maserati è un anno di svolta nella sua storia ultracentenaria. Non solo si sono festeggiati i 100 anni di attività, ma il Tridente ha visto passare il numero di unità immatricolate, rispetto al 2013, da 256 a 1.235. Si tratta di un aumento di vetture del +382%. L'Italia rimane il primo mercato per Maserati, ma ciò a cui punta oggi l'azienda sono il Nord America e la Cina

LA COPPIA VINCENTE: QUATTROPORTE E GHIBLI. Nel 1963 Maserati presentò la prima versione della Quattroporte, creando il segmento delle berline sportive di lusso. Oggi la Quattroporte si rivela la chiave vincente nella competizione mondiale, infatti è stata rinnovata e rappresenta, l'auto che ha saputo unire le qualità tecniche di Maserati alle quantità di un'azienda che ha intenzione di esportare. Altro tassello fondamentale in questa lotta alla competizione è stato l'approdo di Maserati nel segmento E con la Ghibli. Entrambi i modelli sono disponibili con sistema di tradizione integrale intelligente Q4 e con possibilità di sceltra motori a benzina e diesel.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina all'Eurospin, all'ospedale un dipendente colpito con un fucile

  • Tragedia al parco Amendola, si allontana dalla casa di riposo e annega nel lago

  • Fermata e denunciata per guida in stato di ebbrezza, chiama la sorella ma è alticcia pure lei

  • Frontale fra auto e camion, 26enne muore sulla Panaria Bassa

  • Assalto armato al portavalori, guardie rapinate all'uscita del Grandemilia

  • Acqua "del rubinetto" e tumori alla vescica, uno studio fa luce sulle correlazioni

Torna su
ModenaToday è in caricamento