Vandali al Meucci di Carpi. Bellelli: "Non è una ragazza, serve punizione esemplare"

"Non è un ragazzata, serve una punizione esemplare" così ha esordito il sindaco carpigiano Bellelli dopo gli atti vandalici di ieri sera nella scuola Meucci

Quanto avvenuto stanotte è gravissimo. Spero che i Carabinieri trovino presto i responsabili. E che questi ricevano una punizione esemplare”. A sostenerlo è il sindaco di Carpi Alberto Bellelli, che assieme all’assessore Tosi alle otto di questa mattina si è recato all’Istituto Meucci per rendersi conto di persona dei danni subiti dal plesso scolastico dopo che ignoti delinquenti hanno utilizzato stanotte due mezzi di Arianna per provocare danni ingenti.

Non siamo di fronte ad un semplice atto di vandalismo né ad una ragazzata – continua il primo cittadino – chiunque abbia rubato cinque minibus utilizzandone due per fare danni di questa gravità ha commesso un atto criminale e pericoloso per la propria incolumità e per quella di tutti gli altri cittadini”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Stretta sugli alberghi per l'arrivo dei fans di Vasco, individuati tre b&b e un residence abusivi

  • Cronaca

    Nubifragio su Sassuolo e Fiorano. Alberi caduti, allagamenti e case scoperchiate

  • Politica

    Bivacchi e degrado nei parchi, tanti controlli e poche multe

  • Cronaca

    Trovato in un canale il corpo senza vita della 79enne scomparsa a Concordia

I più letti della settimana

  • "Scusate per il disturbo", Vasco invita i residenti alle prove finali

  • Vasco, arrivano in città 60mila auto. Percorsi differenziati per evitare la paralisi

  • Parco Ferrari, si alzano le barriere intorno a Modena Park

  • Omicidio in via Mare Adriatico, accoltella ed evira il compagno

  • Modena Park, confermato lo stop degli autobus in città

  • Viabilità, chiude in maniera selettiva il casello Modena Nord 

Torna su
ModenaToday è in caricamento