Eccesso di velocità, tenta di addebitare multa a slovacco: denunciato

Un italiano di 54 anni è stato denunciato dalla Stradale di Modena per avere tentato di addebitare una contravvenzione ad uno straniero fornendo falsa identità: quest'ultimo aveva subito il furto della patente

Denuncia della Polizia Stradale

Un'automobilista indisciplinato di 54 anni ha provato a fare il furbo, ma alla fine è stato smascherato il suo stratagemma per evitare di pagare la punizione inflitta dal sistema di rilevazione "Tutor" sull'Autostrada del Sole: l'uomo aveva fornito l'identità di uno slovacco al momento di pagare la multa per eccesso di velocità. Immaginabile lo sconcerto dello straniero al momento della ricezione del verbale di contravvenzione: quest'ultimo, per discolparsi, ha dimostrato di non avere messo piede in Italia negli ultimi cinque anni e, soprattutto, di avere subito recentemente il furto della patente di guida. Così, chi ha tentato di addebitargli la multa è stato denunciato dalla Polizia Stradale di Modena per falsità ideologica e ricettazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Indagine sui prezzi nei supermercati: Esselunga e Coop si dividono la spesa online

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Si cappotta con l'auto lungo la Circondariale, muore un giovane a Fiorano

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Il Panaro raggiunge livelli ciritici, chiude via Emilia. La situazione della viabilità

  • L'acqua filtra nelle cisterne, automobilisti in panne al distributore

Torna su
ModenaToday è in caricamento