Sassuolo, apre il gas e tenta di impiccarsi per evitare lo sgombero

Un 36enne, poi denunciato, ha tentato un gesto estremo per scongiurare l'intervento della Polizia Municipale in uno stabile di via Regina Pacis

 

Tempo di sgomberi per la Polizia Municipale di Sassuolo. Nei giorni scorsi, gli agenti agli ordini del comandante Stefano Faso stavano perlustrando uno stabile in via Regina Pacis già protagonista in passato per abusi edilizi e occupazioni in assenza di ogni requisito di agibilità. 

L'operazione si stava svolgendo senza particolari problemi: due famiglie ancora presenti nello stabile si sono allontanate spontaneamente e si sono trasferite in altre abitazioni. 

Ma qualcosa non va per il verso giusto: A. N. un cittadino marocchino di 36 anni era il solo inquilino di uno dei locali e nel tentativo disperato di impedire l'intervento della Municipale ha prima aperto il gas di una bombola di Gpl, poi, non ottenendo alcun risultato, ha provato a impiccarsi. Gli agenti intervenuti hanno immobilizzato l'uomo che però non ha voluto arrendersi e ha reagito con graffi, calci e pugni verso due agenti hanno riportato conseguenze lievi. 

Per A. N. immediata la denuncia per tentato disastro, resistenza a Pubblico Ufficiale e procurato allarme. Deferito all'Autorità GIudiziaria anche la sorella dell'uomo, cittadina marocchina di 48 anni, che per tutta la durata delle operazioni ha intralciato le attività degli agenti ha istigato il fratello a inscenare gesti plateali.

Lo stabile di Via Regina Pacis è stato completamente sgomberato dagli occupanti abusivi e nei prossimi giorni partiranno i lavori, a cura della proprietà, per la demolizione degli abusi edilizi e  il ripristino delle destinazioni d’uso consentite, sanando una situazione che si protraeva da alcuni anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni: Provincia di Modena in linea con la Regione. Via Emilia targata Pd

  • Raro tumore ad una mano, trentenne salvato dalla cooperazione medica tra Modena e Bologna

  • Gli insulti in dialetto modenese più famosi

  • Bambina di sei anni precipita dalla seggiovia, paura sul cimone

  • Spaccio e clandestini, chiuso per dieci giorni il bar Nuovo Fiore

  • Regionali. Bonaccini esulta, domani sera festa in Piazza Grande

Torna su
ModenaToday è in caricamento