Sassuolo: colpevoli di spaccio e rapina, niente permesso di soggiorno

Sei cittadini stranieri, dal giorno della presentazione dell'istanza per il rilascio del permesso di soggiorno, si sono macchiati di reati come rapine e spaccio di droga. Inevitabile il diniego da parte della Questura e l'accompagnamento al Cie

Gli uomini del settore di polizia amministrativa del Commissariato di Polizia di Stato di Sassuolo hanno nei giorni scorsi terminato una serie di accertamenti su sei cittadini stranieri che avevano il corso le procedure di rilascio o rinnovo del permesso di soggiorno: questi, dal giorno della presentazione dell'istanza si sono resi responsabili di reati come rapina e spaccio di sostanze stupefacenti e pertanto il Questore di Modena ha emesso nei loro confronti un provvedimento di rigetto dell'istanza. I sei cittadini stranieri sono stati trattenuti al Centro di Identificazione ed Espulsione di Modena al fine del loro definitivo abbandono dello Stato.

Inoltre, sono state inviate alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Modena due informative di reato a carico di altrettanti cittadini stranieri residenti a Sassuolo che hanno dichiarato il falso agli agenti dell'Ufficio immigrazione circa la loro effettiva dimora come emerso dagli accertamenti disposti dal Commissariato ed effettuati dalla Polizia Municipale. Questi cittadini stranieri sono stati denunciati in stato di libertà per l'ipotesi di reato di dalse dichiarazioni alla Polizia Giudiziaria e di utilizzazione di documenti contraffatti o alterati al fine di determinare il rilascio del permesso di soggiorno.
 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stasera su Italia1 anche Modena protagonista della puntata de "Le Iene Show"

  • Ragazza di 22 anni muore dopo il trasporto dall'Ospedale di Sassuolo a Baggiovara, aperta indagine

  • Finge di voler comprare un divano online e si fa accerditare 3.000 euro

  • Via libera all'accensione dei termosifoni. Disponibile anche il bonus per le famiglie

  • Non pagano la spesa e colpiscono i dipendenti, coppia denunciata all'Esselunga

  • Investito da una bicicletta, 46enne muore dopo un giorno in ospedale

Torna su
ModenaToday è in caricamento