Segnalati due casi di scabbia a Novi, ancora due bambini coinvolti

Informate le famiglie dei compagni di classe e gli istituti scolastici frequentati dai due minori

Due casi di scabbia, relativi a due minori appartenenti allo stesso nucleo familiare residente a Novi di Modena, sono stati segnalati alla Pediatria di Comunità e al Servizio igiene pubblica dell’Azienda USL di Modena. Come previsto dai protocolli per le malattie infettive, sono state informate le famiglie dei compagni di classe e gli istituti scolastici frequentati dai due minori, anche se la trasmissione nelle comunità scolastiche è un evento molto raro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La scabbia è una malattia provocata da un parassita, un acaro (Sarcoptes scabiei) invisibile a occhio nudo; colpisce persone appartenenti a tutti gli strati sociali, senza distinzione di età, sesso o condizione di igiene personale. Pur risultando particolarmente fastidiosa, la cura è di relativa semplicità e si effettua con il solo uso di prodotti da applicare sulla cute.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 luoghi in Appennino Modenese che non puoi non vedere

  • Via Emilia, giovane accoltellato in pieno centro storico

  • Venerdì sera, ritorna la movida. Multati sei locali del centro storico

  • Ritrova una busta con 1.150 euro e la consegna ai vigili, era l'incasso di un commerciante

  • Tragedia accanto allo scalo merci, muore schiacciato dalla propria auto

  • Contagio. In provincia 11 casi, di cui 6 asintomatici del focolaio di Carpi

Torna su
ModenaToday è in caricamento