"Sento la voce di Berlusconi", scende in strada e distrugge un'auto

Condannato a dieci mesi per danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale un giovane che, l'altra sera, dopo avere assistito a un intervento televisivo dell'ex premier, ha distrutto un'auto servendosi di una mazza da baseball

Silvio Berlusconi

Dopo avere assistito a un'apparizione televisiva di Sivio Berlusconi, ha iniziato a sentire nella sua testa la voce dell'ex Presidente del Consiglio, ha impugnato una mazza da baseball ed è sceso in strada per devastare un'auto in sosta. Per tale episodio, verificatosi in città l'altra sera, un 20enne ghanese in regola con il permesso di soggiorno processato per direttisisma al Tribunale di Modena ha patteggiato una pena di 10 mesi di reclusione, pena sospesa. Come riportato dall'edizione odierna del quotidiano Prima Pagina, il giovane, con la mente obnubilata dalla voce del presidente del Pdl, ha mandato in frantumi tutti i cristalli del veicolo fino a quando, un tassista di passaggio, ha notato quanto stava accadendo per poi richiedere l'intervento della Polizia di Stato. Intervenuti sul posto, gli agenti hanno cercato di riportare alla ragione il 20enne che, anziché calmarsi, ha ulteriormente dato in escandescenze opponendosi all'arresto. In seguito al fermo di Polizia Giudiziaria, il giovane è stato condotto in Questura e lunedì è stato processato per direttissima. Interrogato sul perché del folle gesto, la spiegazione fornita ha sbalordito gli inquirenti: nella sua testa, il giovane aveva sentito la voce di Berlusconi, voce che lo avrebbe fatto totalmente uscire di senno.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Michel
    Michel

    ^ Sei un genio :D

  • Avatar anonimo di -
    -

    "Yeah, I know that feel bro." cit.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Spaccio in zona Musicisti, la Narcotici incastra un pusher. Agente ferito

  • Politica

    Renzi a Modena: "Bello tornare qui". Dal palco affondi agli avversari e applauso a Lorenzin

  • Cronaca

    Parto in ambulanza tra Pavullo e Sassuolo, parlano i genitori

  • Politica

    Comune e sindacati firmano un accordo per "limitare l'uso degli spazi pubblici ai neo-fascisti"

I più letti della settimana

  • Tragedia ad Albareto, perde la vita in moto nel parcheggio della Polisportiva

  • Sciopero Trenitalia: regionali a rischio domenica 18 febbraio

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Kerakoll guarda all'espansione in Brasile, ma investe 60 milioni a Sassuolo

  • I sondaggi danno molti pensieri al Pd, a rischio la “rossa” Emilia

  • Si diffonde a Carpi la processionaria del pino, il Comune mette in guardia

Torna su
ModenaToday è in caricamento