Spilamberto. Alta adesione allo sciopero del Gruppo C.B.S.

Alta adesione allo sciopero motivato dalla diesa dei posti di lavoro e la richiesta di investimenti per il rilancio della produzione

Adesione alta allo sciopero odierno in C.B.S. Srl a Spilamberto dove hanno scioperato quasi tutti i lavoratori e la produzione degli impianti è ferma per tutti i tre turni della giornata.  E’ in corso dalle ore 4 di stamattina il presidio davanti ai cancelli di via Vignolese 2695 (in foto) che si protrarrà sino alle 14. 

Motivo dello sciopero e dello stato di agitazione (che prevede un pacchetto di 3 giorni di sciopero e il blocco degli straordinari), la difesa dei posti di lavoro e la richiesta di investimenti per il rilancio della produzione.  I sindacati Filctem/Cgil, Femca/Cisl, Uiltec/Uil e Fesica/Confsal chiedono che l’azienda ritiri gli esuberi dichiarati (8 addetti su 25) e che torni sui suoi passi. In caso contrario proseguiranno le mobilitazioni già dalla prossima settimana

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • IQOS e sigarette elettroniche, presentato a Modena il primo studio sulla salute umana

  • Ritrovato il 16enne scomparso da Finale Emilia, sta bene

  • Mirandola, in manette il datore di lavoro del 39enne violentato: "Vittima totalmente succube"

  • Muore sulla panchina del parco delle Rimembranze, inutili i soccorsi

  • Benefici delle piante grasse: 5 motivi per cui averle favorisce la salute

  • Cadavere accanto all'auto ribaltata nel bosco, sarebbe la barista scomparsa

Torna su
ModenaToday è in caricamento