Spilamberto. Alta adesione allo sciopero del Gruppo C.B.S.

Alta adesione allo sciopero motivato dalla diesa dei posti di lavoro e la richiesta di investimenti per il rilancio della produzione

Adesione alta allo sciopero odierno in C.B.S. Srl a Spilamberto dove hanno scioperato quasi tutti i lavoratori e la produzione degli impianti è ferma per tutti i tre turni della giornata.  E’ in corso dalle ore 4 di stamattina il presidio davanti ai cancelli di via Vignolese 2695 (in foto) che si protrarrà sino alle 14. 

Motivo dello sciopero e dello stato di agitazione (che prevede un pacchetto di 3 giorni di sciopero e il blocco degli straordinari), la difesa dei posti di lavoro e la richiesta di investimenti per il rilancio della produzione.  I sindacati Filctem/Cgil, Femca/Cisl, Uiltec/Uil e Fesica/Confsal chiedono che l’azienda ritiri gli esuberi dichiarati (8 addetti su 25) e che torni sui suoi passi. In caso contrario proseguiranno le mobilitazioni già dalla prossima settimana

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L’Italia ha la sua Miss Curvyssima 2019, incoronata a Vignola Deborah Spada

  • Meteo | Nevicate fino a quote basse, in arrivo la nuova perturbazione

  • Trova un portafogli al Novi Sad e lo restituisce, ricompensata con una cesta natalizia

  • Svaligiato un agriturismo a Nonantola, le attrezzatture ritrovate in vendita in un negozio di Castelnuovo

  • Meteo | Un venerdì difficile tra pioggia, neve e rischio gelicidio

  • La Polizia gli sequestra l'auto, lui entra di notte nel deposito e la riprende. Denunciato

Torna su
ModenaToday è in caricamento