Cerca di rubare cavi di rame all'isola ecologica, scoperto e fermato

Un 42enne è stato bloccato dai Carabinieri a Massa Finalese

Sabato scorso è stata notata la presenza di una persona all'interno dell'isola ecologica di Massa Finalese. I Carabinieri hanno infatti verificato che un uomo si era introdotto nell'impianto gestito da Geovest in via Monte Rosa e che stava tentando di rubare il materiale di scarso: in particolare, il malvivente aveva messo nel mirino i cavi e i fili di rame contenuti all'interno degli elettrodomestici stoccati nell'apposito settore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari di Finale Emilia hanno bloccato il ladro e lo hanno identificato in un cittadino italiano di 42 anni. Con sè aveva anche arnesi da scasso, motivo per il quale è stato denunciato, oltre ovviamente al reato di tentato furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coop Alleanza 3.0, la Cgil conferma lo stato di agitazione dopo le denunce dei dipendenti

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in orspedale

  • Nubifragio e allagamenti, disagi lungo la Pedemontana per gli smottamenti

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

Torna su
ModenaToday è in caricamento