Cerca di rubare cavi di rame all'isola ecologica, scoperto e fermato

Un 42enne è stato bloccato dai Carabinieri a Massa Finalese

Sabato scorso è stata notata la presenza di una persona all'interno dell'isola ecologica di Massa Finalese. I Carabinieri hanno infatti verificato che un uomo si era introdotto nell'impianto gestito da Geovest in via Monte Rosa e che stava tentando di rubare il materiale di scarso: in particolare, il malvivente aveva messo nel mirino i cavi e i fili di rame contenuti all'interno degli elettrodomestici stoccati nell'apposito settore.

I militari di Finale Emilia hanno bloccato il ladro e lo hanno identificato in un cittadino italiano di 42 anni. Con sè aveva anche arnesi da scasso, motivo per il quale è stato denunciato, oltre ovviamente al reato di tentato furto aggravato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • IQOS e sigarette elettroniche, presentato a Modena il primo studio sulla salute umana

  • Ritrovato il 16enne scomparso da Finale Emilia, sta bene

  • Mirandola, in manette il datore di lavoro del 39enne violentato: "Vittima totalmente succube"

  • Muore sulla panchina del parco delle Rimembranze, inutili i soccorsi

  • Benefici delle piante grasse: 5 motivi per cui averle favorisce la salute

  • Cadavere accanto all'auto ribaltata nel bosco, sarebbe la barista scomparsa

Torna su
ModenaToday è in caricamento