Terremoto, 10mila euro dalle moschee milanesi per l'Emilia

La raccolta fondi attuata dal Coordinamento delle moschee milanesi proseguirà anche il prossimo venerdì di preghiera. Insediato a Mirandola il coordinamento permanente della ong Islamic Relief

Musulmani in preghiera

Una donazione di 10mila euro alle popolazioni colpite dal sisma dell'Emilia. Questo quanto stanziato il Coordinamento delle moschee milanesi (Caim). Lo ha riferito il coordinatore Caim Davide Piccardo all'agenzia di stampa Adn Kronos: "Nel corso della raccolta fondi effettuata nelle nostre moschee venerdì scorso in favore dei terremotati dell'Emilia abbiamo ricevuto donazioni da parte dei fedeli milanesi per almeno 10mila euro - ha dichiarato - Contiamo però di raccogliere altri fondi in occasione del prossimo venerdì di preghiera". I fondi raccolti dai musulmani meneghini verranno utilizzato dalla ong Islamic Relief, organizzazione che nei giorni scorsi ha allestito un punto di coordinamento permanente a Mirandola, da dove dirige le operazioni di soccorso condotte dai volontari musulmani attivi nella bassa modenese. Insieme ad Islamic Relief, il Caim ha consegnato più di 50 tende grandi, sacchi a pelo, latte in polvere e pannolini per i bambini."Ovviamente stiamo portando aiuto a tutti, musulmani e non - ha concluso Piccardo - ci sono moltissimi fratelli e molte sorelle che ci chiedono come possono aiutare".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Finti carabinieri tentano unra rapina e pestano uno straniero, arrestati

    • Cronaca

      Alluvione, tre lunghi anni di inchiesta giudiziaria senza spiragli

    • Video

      "Apartheid" in discoteca a Modena? Intervista ad Abi Zar

    • Cronaca

      Soccorso Alpino emiliano in azione nelle zone del sisma con due squadre

    I più letti della settimana

    • Tamponamento fra due camion a Modena Sud, muore un autista

    • Mistero sul cadavere di un bimbo arrivato in ambulanza al Policlinico. Indaga la Procura

    • Si fingono rifugiati e non pagano il biglietto del bus, poi l'aggressione ai poliziotti

    • Auto si cappotta in viale Barozzi, ferita la donna al volante

    • Straniero ubriaco danneggia gli arredi urbani, tre vigili in ospedale

    • Furti al centro commerciale con una borsa schermata, due arresti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento