Via Campi: ladro "arrampicatore" scoperto dalla Polizia di Stato

Un 31enne è stato scoperto dagli agenti della Questura intorno alle 22: si era nascosto su un balcone dopo essersi arrampicato sulla grondaia di una palazzina. L'uomo aveva poco prima colpito in via Alessandria

Via Giuseppe Campi

Si è arrampicato sulla grondaia di una palazzina in via Campi per introdursi all'interno di un appartamento, ma, l'arrivo della volante lo ha costretto a nascondersi su un balcone. Ieri sera intorno alle ore 22 è stato scoperto in questo modo dalla Polizia il 31enne albanese V. R.: l'uomo, una volta scovato dagli agenti, ha tentato un'ultime disperata difesa brandendo un grosso cacciavite utilizzato per consumare furti in appartamento, ma è stato prontamente bloccato e reso incapace di nuovere.

FURTO - La perquisizione personale ha consentito il rinvenimento di un sacchetto con gioielli, orologi e la chiave di un'auto. Messo alle strette dal personale della Volante, intervenuto sul posto sulla scorta di una segnalazione giunta al 113, il 31enne ha ammesso di avere poco prima messo a segno un furto al terzo piano di uno stabile di via Alessandria. Un secondo equipaggio inviato sul posto indicato dal topo d'appartamenti ha riscontrato effettivamente quanto segnalato: la refurtiva, opportunamente riconosciuta, è stata restituita al legittimo proprietario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

AUTO - Le ricerche a questo punto si sono concentrate sull'auto con il ladro si sarebbe spostato in città per consumare i furti in appartamento: ritrovata poco distante dal luogo di cattura del 31enne, a bordo aveva due connazionali dell'arrestato. Nonostante non siano state trovate prove contro di loro, i due "passeggeri" dovranno spiegare cosa ci facessero a bordo di un'auto utilizzata da un topo d'appartamenti per la sua attività illecita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19. Muore a soli 36 anni la delegata sindacale di Villa Margherita

  • E' positiva al virus ma esce in bicicletta, denunciata a Modena una 47enne

  • Famiglia senza più soldi, dopo l'annuncio in tv la spesa arriva a casa

  • Buoni spesa, a Modena fino a 500 euro a famiglia. Domande da lunedì

  • Coronavirus, in Emilia-Romagna 608 positivi e 75 decessi in più

  • “Back on Track”, Ferrari prepara la riapertura con uno screening per i dipendenti

Torna su
ModenaToday è in caricamento