"Á means river", l'Islanda vista dall'obiettivo di Luca Arena al Gate 26A

Sabato 17 novembre alle ore 18.00, la Galleria d'Arte Contemporanea Gate26A inaugura la mostra fotografica "Á means river" di Luca Arena, composta nella sua totalità da scatti provenienti da una terra affascinante e poco conosciuta: l'Islanda. La mostra rimarrà aperta fino al 2 dicembre, e sarà visitabile sabato e domenica dalle 16 alle 19 e tutti gli altri giorni su appuntamento.

"Tra la luce che si spegne e l’inizio del giorno, ho conosciuto posti dove non fanno rotta le navi, non esistono treni e non circola nessuna auto, dove un semaforo giallo significa rallenta e non accelera. Senza spingersi e senza strattonarsi, qui vivono bambini, uomini e donne. In un oceano di colori e in un mare di strade vuote, non ho nessuna idea di dove fossi io o di dove sarò alla loro età.”

Luca Arena è nato il primo giorno di primavera alle 9:30. È daltonico da 30 anni e ogni giorno cerca di farsene una ragione. Ha
studiato economia e marketing presso l’Università di Pisa e nel tempo libero si dedica a viaggi e reportage fotografici. Per le sue fotografie si ispira ai quadri di Edward Hopper e Mark Rothko, nonché alle opere di Luigi Ghirri e Josef Hoflehner. I suoi lavori sono stati pubblicati su Domus, Objects, e-architect, Il Mitte e Totally Lost. Ha all’attivo diverse mostre personali e collettive.

Il catalogo di mostra è in vendita presso lo spazio fino ad esaurimento copie.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • "Jules Van Biesbroeck. L'anima delle cose.", inaugura a Modena la mostra del pittore belga

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 giugno 2020
    • Galleria Bper Banca
  • Al MEF la mostra “Ferrari Grand Tour", un viaggio ideale fra i cinque continenti

    • dal 18 febbraio al 31 maggio 2020
    • MEF Museo Enzo Ferrari

I più visti

  • Una cena sospesi a 50 metri di altezza, "Dinner in the sky" arriva a Modena

    • dal 3 al 7 giugno 2020
    • Parco Novi Sad
  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • Vignola, per tre weekend si terrà il “Mercato sperimentale Vignola Terre di Ciliegie”

    • dal 30 maggio al 14 giugno 2020
    • Ex Mercato Ortofrutticolo
  • "Jules Van Biesbroeck. L'anima delle cose.", inaugura a Modena la mostra del pittore belga

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 giugno 2020
    • Galleria Bper Banca
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento