Cappuccetto Rosso, tra fiaba e danza a Maranello

Con una originale rivisitazione della classica favola Cappuccetto Rosso della Compagnia La Luna nel Letto con la regia di Michelangelo Campanale e interpretata dai danzatori della Compagnia EleinaD per i bambini dai 6 anni in su prosegue sabato 9 febbraio alle ore 16.00 all’Auditorium Enzo Ferrari di Maranello la rassegna di spettacoli per bambini dai 3 ai 12 anni ‘Teatro XXS’, curata da ATER Associazione Teatrale Emilia Romagna. Costo dei biglietti: adulti 6 euro, bambini fino a 12 anni 5 euro.

Michelangelo Campanale dirige un gruppo di danzatori-acrobati affrontando la più popolare tra le fiabe: Cappuccetto Rosso, che arriva da lontano e grazie alla scrematura del tempo racconta argomenti legati alla vita, in maniera semplice, ma esatta. Le relazioni tra i personaggi e la dinamica della storia si rivelano sulla scena attraverso il corpo, il linguaggio non parlato, ispirato all’immaginario dei cartoni animati di inizio ‘900; le luci, i costumi e le scene si compongono in una danza di simboli, citazioni pittoriche (Goya, Turner, Bosch, Leonardo da Vinci), che ridisegnano la fiaba con la semplicità di ciò che vive da sempre e per sempre. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "Non ti pago", la Compaglia Fratelli d'Itaglia in scena a Corlo

    • 4 maggio 2019
    • Teatro parrocchiale di Corlo

I più visti

  • "Le bancarelle" il mercatino delle pulci ogni prima domenica del mese

    • Gratis
    • dal 4 novembre 2018 al 5 maggio 2019
    • Polivalente Sanfa Village
  • Vignola, la Festa dei Ciliegi in Fiore compie mezzo secolo

    • dal 16 marzo al 5 maggio 2019
    • vedi programma
  • Apre il Grande Luna Park di Modena, un mese intero di divertimento

    • dal 30 marzo al 1 maggio 2019
    • Grande Luna Park
  • La magia della 1000 Miglia sfila ancora una volta lungo la Via Emilia

    • Gratis
    • 18 maggio 2019
    • Modena
Torna su
ModenaToday è in caricamento