Folklore Modenese | I passatempi dei contadini modenesi, tra canzoni e storie popolari

Il lavoro occupava la maggior parte del tempo dei contadini modenesi, tuttavia non mancano i momenti in compagnia tra musiche e storie e popolari attorno al focolare o all'interno della stalla

La vita contadina non era certo facile da sostenere, infatti si sfruttavano tutte le ore di Sole possibili e in inverno si iniziava a lavorare quando faceva ancora molto buio. Tuttavia, seppur la giornata iniziasse spesso verso le sei del mattino con una colazione sostanziosa, si arrivava a sera sì stanchi, ma anche con la voglia di passare il tempo in compagnia. 

Bisogna pensare che le famiglie contadine erano molto numerose, si potevano infatti contare anche trenta o quaranta persone in una sola casa. Si trattava di piccole comunità che nel tempo si tramandavano canzoni, storie da raccontare e tradizioni. Per quanto riguarda le canzoni popolari esse attingevano sì alle storie popolari, ma a volte c'erano dei veri "cantori" e così le famiglie si radunavano a casa dei vicini per sentirli. Si suonava il flauto, il marrazano, il cembalo e se si era più poveri ci si faceva bastare il battito delle mani a ritmo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Altrettanto interessante era il momento dedicato alle storie popolari, che erano raccontate dai più anziani, spesso uomini, ai più giovani. Ad essere affascinati da queste storie erano per lo più i bambini che le sentivano spesso per la prima volta, tuttavia da quelle popolari si passava ad integrarle con nuovi dettagli e così accade spesso che se oggi si volessero raccogliere, si scoprirebbe che non sono univoche. I dettagli poi sono stati adattati anche a seconda della zona e così leggende ambientate in luoghi differenti, sono legate da trame molto simili. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Modena e provincia: 10 idee per il weekend

  • Coronavirus, tornano a crescere i casi in regione. "Stiamo testando gli asintomatici"

  • Contagio, due nuovi casi a Carpi e Castelvetro. Deceduta una 54enne

  • Auto ribaltata dopo un tamponamento in via Giardini, un ferito a Formigine

  • Covid. In Emilia-Romagna oggi 31 casi e 7 decessi

  • Finale Emilia. Tentato omicidio per motivi passionali, arrestato un 54enne

Torna su
ModenaToday è in caricamento