Galappennino, le stelle del pattinaggio e la voce di Silvia Mezzanotte stregano il Palaghiaccio

Applausi a scena aperta per le esibizioni di Matteo Rizzo e della coppia tedesca di danza Koch-Nüchtern, e per le acrobazie di Alice Velati e Davide Pastore, ieri sera sulla pista di Fanano

Un successo di pubblico per uno spettacolo, il Galappenino, che continua a crescere in qualità e originalità. Giunto alla sua quarta edizione, l’evento dedicato al pattinaggio su ghiaccio che alterna performance di atleti di livello nazionale e internazionale a esibizioni dei giovani talenti delle società sportive locali, è stato ulteriormente arricchito dalla partecipazione di Silvia Mezzanotte e di Alice Velati e Davide Pastore. La cantante ha rapito il pubblico spaziando tra le più importanti voci femminili e i grandi successi dei Matia Bazar, come Vacanze Romane e Brivido Caldo. Applausi scroscianti al termine di Brava di Mina e durante il “duetto” con la pattinatrice Roberta Rodeghiero che ha eseguito il suo programma spinta anche dalla voce dell’artista bolognese.

Alice Velati e Davide Pastore, dal canto loro, hanno portato in scena uno spettacolo davvero unico ed inedito. Alice, pattinatrice di artistico che ha fatto parte della nazionale italiana, e Davide, acrobata circense, hanno unito le loro abilità librando nell’aria durante l’esecuzione di complesse trottole e posizioni acrobatiche.

Guarda il video delle esibizioni

L’intera serata è stata un grande successo e lo si capiva soprattutto dalle espressioni delle persone sugli spalti che, per due ore, non hanno mai staccato lo sguardo dalla pista.

“Difficile immaginare qualcosa di più gratificante per noi che, con questo evento, vogliamo promuovere la disciplina del pattinaggio", ha commentato Fabio Spirio, responsabile del settore artistico della Polisportiva fananese, società organizzatrice dell’evento. Soddisfazione pienamente condivisa dal sindaco di Fanano Stefano Muzzarelli che, anche in questa occasione, ha voluto ricordare quanto il Palaghiaccio possa essere importante per l’intero territorio, grazie ad un impianto che negli ultimi anni è stato reso sempre più moderno ed accogliente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cinque emiliani contagiati, Bonaccini: "Stiamo valutando chiusura di nidi, scuole, impianti sportivi e musei"

  • Trema la pianura, scossa di terremoto MI 3.4 tra Modena e Reggio

  • Coronavirus. Tutte le scuole in Emilia-Romagna chiuse fino al 1 marzo

  • Aggiornamento Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna. "Chi ha dubbi chiami il 118"

  • Un contagio da Coronavirus anche nel modenese, ricoverato al Policlinico

  • Scontro in via Salvo D'Acquisto, l'ambulanza si ribalta

Torna su
ModenaToday è in caricamento