"Don't worry be slow", spettacoli e laboratori per ragazzi al Teatro Tempio

Martedì 16 aprile, alle ore 19.00, si terrà l'evento "Don't worry be slow" presso il Teatro Tempio di Modena.

Il progetto, organizzato dal centro Il Ponte, nasce dall’idea di proporre uno stile di vita in cui occorre riscoprire la gioia del fare disinteressato, dell'utilità dell'inutile, del piacere di coltivare i propri talenti senza fini immediati.

Il Centro Il Ponte, che è un servizio educativo rivolto ai pre-adolescenti, adolescenti e giovani della zona Tempio Stazione di Modena, dal 2007 opera per un’idea di educazione che non si fermi soltanto a contrastare il disagio, ma a promuovere l’agio dei ragazzi. Quest'anno sono stati 47 i ragazzi delle scuole medie e del biennio delle superiori coinvolti insieme a una decina di volontari del triennio delle superiori impegnati in progetti di volontariato o di alternanza scuola /lavoro e ad altri volontari adulti ed educatori. 

L'evento "Don't worry be slow", si articolerà come segue. 

  • Ore 19 Spettacolo Teatrale, DON CHI(S)IC8, spettacolo conclusivo del laboratorio teatrale delle Scuole Medie Paoli - Istituto Comprensivo 8
  • A seguire aperitivo-buffet e laboratori sul riciclo della carta e di street art su telo dal titolo "La mia casa? Il mondo!" a cura dei ragazzi del Centro Il Ponte

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Il Carnevale vien di notte, a Formigine i carri sfilano (anche) al calar del sole

    • da domani
    • Gratis
    • dal 20 al 25 febbraio 2020
    • Centro Storico
  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "9 Gennaio 1950- 9 Gennaio 2020: la memoria della città", in mostra ad AGO

    • dal 9 gennaio al 8 marzo 2020
    • AGO Modena Fabbriche Culturali
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento