"En tus ojos. Piazzolla tango" chiude la stagione del teatro Ermanno Fabbri di Vignola

Venerdì 12 aprile la stagione 2018/2019 promossa e organizzata da ERT al Teatro Ermanno Fabbri di Vignola chiude il sipario alle ore 21.00 con lo spettacolo di danza En tus Ojos. Piazzolla tango. Il tango e Piazzolla, un binomio indissolubile per il coreografo Luciano Padovani e la sua compagnia Naturalis Labor che, dopo il successo di Romeo y Julieta Tango, tornano con la nuova creazione En Tus Ojos (Piazzolla Tango).

Da diversi anni Padovani lavora sulla commistione del linguaggio della danza e del tango: «Non volevo fare il solito e banale spettacolo su Piazzolla – afferma il coreografo – ma volevo raccontare la sua visione del tango, la sua continua voglia di indagare tra le pieghe di questa bellissima musica. Odiato dai vecchi del tango, amato e osannato dai tanti».

Uno spettacolo per otto danzatori/tangueros accompagnati dalla musica dal vivo del Cuarteto Tipico Tango Spleen, il gruppo musicale di tango più conosciuto e apprezzato dagli estimatori del tango.

«È un Piazzolla travagliato, inseguito dai suoi stessi pensieri – prosegue Padovani – perseguitato dalle sue stesse note (i danzatori in scena rappresentano il suo tango e il suo travaglio) ma accompagnato da una figura femminile, la musa ispiratrice, alla quale a momenti resiste e a momenti si abbandona. C’è tutta l’ambiguità della sua vita vissuta in bilico tra tradizione e innovazione. C’è la sua visione del tango e della musica. C’è la sua voglia di stare sempre in un altro luogo del mondo. Una barchetta di carta “appare” all’inizio dello spettacolo sulla sua scrivania, a rappresentare la sua voglia di emigrare».

Teatro Ermanno Fabbri, Via Minghelli11 - Vignola (MO)
Stagione 2018/2019
12 aprile ore 21.00
En tus Ojos. Piazzolla tango
ideazione, coreografie e regia Luciano Padovani
coreografie di tango Silvio Grand
danzano Stefano Babboni, Loredana De Brasi, Jessica D’Angelo, Silvio Grand, Roland Kapidani, Roberta Morselli, Elisa Mucchi, Mirko Paparusso
scene Mauro Zocchetta
musiche originali Carlo Carcano
musiche di tango di Astor Piazzolla, Mariano Speranza, Carlos Ginestera, Tango Libre
eseguite dal vivo da
CuartetoTipico Tango Spleen
Mariano Speranza pianoforte voce direzione, Francesco Bruno bandoneon, Andrea Marras violino, Daniele Bonacini contrabbasso
luci Thomas Heuger
produzione Naturalis Labor
in co-produzione con Florence Dance Festival
con il sostegno di Mibact / Regione Veneto / Arco Danza / Comune di Vicenza
Durata 1 ora senza intervallo

Informazioni e prenotazioni:
Biglietteria Teatro Ermanno Fabbri – Via Minghelli 11, Vignola (MO)
Prezzi dei biglietti € 24/14
Orari apertura al pubblico: martedì, giovedì e sabato dalle ore 10.30 alle 14.00
Biglietteria telefonica – tel. 059 2136021
Dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13
info.biglietteria@emiliaromagnateatro.com | vignola.emiliaromagnateatro.com | www.vivaticket.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • Rockambolika, lo stravagante spettacolo "Cabaret Soqquadro" va in scena all'Auditorium San Rocco

    • solo oggi
    • Gratis
    • 22 febbraio 2020
    • Auditorium San Rocco
  • Il basket, la vita: la stagione di Prosa del Teatro Troisi si chiude con "Nessuna pietà per l'arbitro"

    • solo oggi
    • Gratis
    • 22 febbraio 2020
    • Teatro Massimo Troisi

I più visti

  • Il Carnevale vien di notte, a Formigine i carri sfilano (anche) al calar del sole

    • Gratis
    • dal 20 al 25 febbraio 2020
    • Centro Storico
  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "9 Gennaio 1950- 9 Gennaio 2020: la memoria della città", in mostra ad AGO

    • dal 9 gennaio al 8 marzo 2020
    • AGO Modena Fabbriche Culturali
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento