"La legge del mare", Annalisa Camilli parla di immigrazione a Lo Spazio Nuovo

Che cosa succede sulle navi che salvano vite nel Mediterraneo? Quali sono le storie di chi rischia la vita su un gommone? Qual è l’origine della propaganda contro le Ong?

Mercoledì 15 maggio alle 21 se ne parlerà con Annalisa Camilli, giornalista di Internazionale e autrice del libro "La legge del mare. Cronache dei soccorsi nel Mediterraneo", edito da Rizzoli, nell’incontro ospitato da Lo Spazio Nuovo (via IV novembre 40/B) di Modena e coordinato da Anna Ferri di Arci Modena.  La presentazione fa parte del ciclo di appuntamenti #Inchemondovivremo? a cura di Arci Modena in collaborazione con la Casa delle Culture di Modena, Lo Spazio Nuovo e con il patrocinio del Comune di Modena.

L’ingresso è libero e gratuito.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Corso teorico-pratico: Psicologia dell’autoconoscenza, meditazione, antropologia

    • Gratis
    • dal 2 March al 20 July 2020
    • Centro Studi dell'Autoconoscenza
  • "Donne che corrono coi lupi". Il cerchio delle donne

    • fino a domani
    • dal 5 June al 8 July 2020
    • I Laboratori del Faro
  • Mo' better football scende in campo a La Tenda. Primo appuntamento dedicato a George Best

    • Gratis
    • dal 26 June al 18 July 2020
    • La Tenda

I più visti

  • "Note di Stelle", quattro appuntamenti fra teatro e musica in piazza XX Settembre

    • Gratis
    • dal 20 giugno al 7 luglio 2020
    • Piazza XX Settembre
  • A Modena Est cinema all'aperto nel lunedì sera d'estate

    • dal 29 giugno al 3 agosto 2020
    • Piazza IX Gennaio
  • Giardini d'Estate, tutti gli appuntamenti di luglio al Parco Ducale

    • dal 10 al 31 luglio 2020
    • Giardini Ducali
  • "Serate a Corte", per tutto luglio torna l'appuntamento al Castello di Montegibbio

    • Gratis
    • dal 3 luglio al 8 agosto 2020
    • Castello di Montegibbio
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento