Diritti civili, Arcigay in piazza Mazzini per un flash mob

Il 23 gennaio mobilitazione nazionale delle realtà LGBT in numerose città italiane "SVEGLIATI ITALIA – E’ ora di essere civili!". L’appuntamento a Modena è in Piazza Mazzini a partire dalle 14.30.

"Saremo uniti per questo primo passo verso l'equità dei diritti, la giustizia sociale, la dignità di tutte e tutti, ma anche per manifestare con la nostra energia, i nostri corpi e le nostre vite, quelle stesse vite che il percorso di questa legge (ddl Cirinnà) toccherà e influenzerà. Chiediamo a tutte le associazioni, le istituzioni e all'intera cittadinanza di manifestare assieme, e danzare con noi per dimostrare concretamente che quando si tratta di equità dei diritti e solidarietà siamo tutte e tutti uniti nel desiderare e costruire una società migliore", scrive Arcigay.

Alle 15.30 infatti il presidio si animerà e darà vita ad un flash mob, a cui tutte e tutti sono invitati a partecipare. Sarà possibile provare i passi del FLASH MOB presso la sede di Arcigay Modena in Via VI Novembre 40/A, sia domenica 17 dalle 17 sia lunedì 18 dalle 21, oppure consultare il tutorial pubblicato sull’evento di Facebook.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Psicologia tibetana, meditazione, intelligenza emozionale: Conferenze e Workshop Gratuito

    • Gratis
    • dal 16 ottobre 2019 al 22 gennaio 2020
    • CEA
  • "Il Presepe del vicino", compie dieci anni la mostra di presepi e diorami di Modena

    • Gratis
    • dal 8 dicembre 2019 al 19 gennaio 2020
    • Il Presepe del Vicino
  • "Keine Papiere. Senza le carte di identità", in mostra la street art che diventa impegno sociale

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Biblioteca Poletti
  • Un nome, un destino: inaugura a Palazzo dei Musei la mostra "Nomen Omen"

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Palazzo dei Musei
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento