Psicanalisi, conversazione a Castelfranco Emilia

Col patrocinio della Città di Castelfranco Emilia, della Bibliotecia comunale, del Teatro DADA' e del Centro Psicoanalitico di Bologna "Glauco Carloni - Egon Molinari" e dell' IPSO

Mercoledì 16 aprile ore 21.00 Teatro Dadà di Castelfranco Emilia AD ingresso libero senza prenotazione

Nella serata conclusiva del quinto ciclo "Freud e il mondo che cambia"

FIDARSI DI SE' AL TEMPO DELLA PRECARIETA': Conversazione con

STEFANO BOLOGNINI Psicoanalista SPI con funzioni di training Presidente dell'International Psychoanalytical Association (I.P.A.)

ci parlerà del delicato compito di fidarsi di se stessi in un tempo segnato dalla precarietà, compito che rappresenta una delle maggiori sfide per la psicoanalisi nel mondo che cambia.

Una festa per la psicoanalisi, l'occasione per ospitare per la seconda volta alle nostre serate un clinico di sensibilità e prestigio assoluti,

il Dott. Stefano Bolognini, medico, psichiatra, psicoanalista SPI con funzioni di training, da poco insediato come Presidente della International Psychoanalytical Association (IPA), la Società fondata da Freud che raccoglie gli oltre 12.000 psicoanalisti del mondo è il primo italiano a ricoprire questo ruolo.

Contatti e Informazioni 
Biblioteca Comunale di Castelfranco Emilia Telefono: 059/959375 - 059/959376 biblio.castelfranco@cedoc.mo.it www.comune.castelfranco-emilia.mo.it
Dott. Luca Nicoli Telefono 3283260515 dott.nicoli@gmail.com
Dott. Stefano Tugnoli Telefono 3382335382 stefano.tugnoli@unife.it
www.freudeilmondochecambia.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "Requiem for Pompei", al Mata la mostra fotografica di Kenro Izu

    • dal 6 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Mata
  • "Jules Van Biesbroeck. L'anima delle cose.", inaugura a Modena la mostra del pittore belga

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 giugno 2020
    • Galleria Bper Banca
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento