"Mistica d’amore", il Magnificat e il poema della croce di Alda Merini

Con l’omaggio alla Deposizione di Antonio Begarelli (collocata nella navata di sinistra della Chiesa di San Francesco, a Modena) IL LEGGIO intende riproporre all’attenzione della città, la magnifica composizione valorizzandola con un singolare accostamento letterario: le opere Magnificat e Corpo d’amore di Alda Merini, raccolte in Mistica d’amore.

Come nell’opera del Begarelli stupisce l’eccezionale risultato ottenuto lavorando l’umile terracotta, allo stesso modo, forse, le figura di Maria e di Gesù, così come ci sono presente da A. Merini stupiscono perché di terra, terrene e concrete: vicino ad ogni madre che gioisce nel parto e conosce il dolore della disperazione della perdita prematura del figlio.

Alle voci dei lettori de IL LEGGIO si alterneranno quelle dei giovani cantori del Coro “Arcobaleno” diretti da Claudia Rondelli.

Con il patrocinio del Comune di Modena - Quartiere 1

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "A la Dmanga dap mezdé", rassegna di spettacoli dialettali a Castelnuovo

    • dal 12 gennaio al 2 febbraio 2020
    • Circolo Arci Ex-Stazione
  • Il grande classico "Giselle" in scena per ModenaDanza al Comunale

    • solo oggi
    • 21 gennaio 2020
    • Teatro Comunale Luciano Pavarotti

I più visti

  • Psicologia tibetana, meditazione, intelligenza emozionale: Conferenze e Workshop Gratuito

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 16 ottobre 2019 al 22 gennaio 2020
    • CEA
  • "Keine Papiere. Senza le carte di identità", in mostra la street art che diventa impegno sociale

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Biblioteca Poletti
  • Un nome, un destino: inaugura a Palazzo dei Musei la mostra "Nomen Omen"

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Palazzo dei Musei
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento