Al Circolo degli Artisti una mostra benefica dei quadri di Alberto Cavallari

Una grande mostra a scopo benefico delle opere di Alberto Cavallari. E' questa l'iniziativa che sarà ospitata dal Circolo degli Artisti di via Castel Maraldo dal 7 al 29 gennaio 2017. L'iniziativa servirà a fornire sostegno economico all'Associazione Talità Kum ed è sostenuta dal Museo Civico di Modena, dal Circolo degli Artisti e da Assicoop.

L'associazione Talità Kum - Onlus ("Fanciulla, io te lo dico, alzati!" Mc. 5, 41) è nata nel 2002 e, in contatto diretto con le singole missioni, è impegnata soprattutto a  favorire la crescita, la scolarizzazione e la formazione di bambini, ragazzi e giovani, attraverso il sostegno a distanza, attuare e sostenere progetti di auto sviluppo con comunità locali dei Paesi poveri del mondo e promuovere la conoscenza e la sensibilizzazione ai problemi dell'educazione alla mondialità.

La caratteristica che contraddistingue Talità Kum - Onlus risiede nel fatto che per il sostegno nelle aree operative ( Colombia, Filippine, India)  si affida a missionarie di Istituti presenti sul territorio modenese,  direttamente e personalmente conosciute e che, con un’attenzione profonda e particolare alla realtà locale, seguono con sensibilità i percorsi e i progetti di vita delle persone e delle famiglie che noi sosteniamo e sono in grado di garantire l'effettivo e totale utilizzo delle somme per gli scopi prefissati.  Talità Kum - Onlus, limitando al massimo le spese di gestione, riesce ad utilizzare il 99,5% delle somme raccolte per i propri progetti di sostegno. Infatti l’associazione ha sede presso la parrocchia di Collegara-San Damaso ed utilizza per le sue attività i locali messi a disposizione della parrocchia; la disponibilità di diversi  soci, ovviamente tutti volontari, fa sì che le uniche spese sono quelle relative alla spedizione alle famiglie delle comunicazioni e delle lettere che arrivano dai ragazzi adottati a distanza.

Nel 2015 l’associazione ha ricevuto un lascito testamentario da parte di una signora di Modena che per tanti anni ha sostenuto a distanza un ragazzino filippino, dell’isola di Mindoro Occ. Un dono grande che si vuole trasformare in tanti piccoli doni per le popolazioni aiutate dalle nostre missionarie. Il desiderio dell’associazione, in accordo con i responsabili locali, è quello di costruire a Mabini, periferia di San Josè di Mindoro Occ. (Filippine) una struttura polivalente per permettere ai giovani e agli adulti di seguire corsi di formazione professionale e culturale, avere momenti di aggregazione e confronto; annesso ad esso, si vuole poi costruire un Poliambulatorio a disposizione delle tante famiglie povere che non possono permettersi di accedere alle poche strutture private particolarmente esose. Nella città di San Josè non c’è l’ospedale pubblico.   

Tra i beni ricevuti in eredità, ci sono diversi quadri del pittore Alberto Cavallari, un uomo che ha trasmesso nelle sue opere tutto il tormento e la fatica del periodo in cui è stato prigioniero in campi di concentramento durante la II guerra mondiale. Pittore conosciuto e affermato in Italia e all’Estero, Cavallari ha partecipato a molte manifestazioni e sono state allestite con le sue opere diverse mostre. 
L’associazione Talità Kum si è rivolta ad alcune Istituzioni modenesi per poter allestire una mostra dei quadri in suo possesso, con vendita a fini di beneficienza.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Keine Papiere. Senza le carte di identità", in mostra la street art che diventa impegno sociale

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Biblioteca Poletti
  • Un nome, un destino: inaugura a Palazzo dei Musei la mostra "Nomen Omen"

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Palazzo dei Musei
  • "Piccoli Tesori di Latta", inaugura nella Chiesa di San Carlo la mostra di giochi d'epoca

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Chiesa di San Carlo

I più visti

  • Psicologia tibetana, meditazione, intelligenza emozionale: Conferenze e Workshop Gratuito

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 16 ottobre 2019 al 22 gennaio 2020
    • CEA
  • "Keine Papiere. Senza le carte di identità", in mostra la street art che diventa impegno sociale

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Biblioteca Poletti
  • Un nome, un destino: inaugura a Palazzo dei Musei la mostra "Nomen Omen"

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Palazzo dei Musei
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento