Ex Principe, in mostra il restauro del Tempio Monumentale

L’associazione Via Piave & Dintorni esprime viva soddisfazione per la riapertura della chiesa del Tempio Monumentale ai Caduti in Guerra.
"È un evento importantissimo per il nostro quartiere – afferma il presidente Andrea Tomassone – dal duplice effetto: la comunità parrocchiale può ritornare ad esercitare il culto e ad incontrarsi nella propria chiesa, centro anche fisico del quartiere, i residenti, la città intera e i turisti di passaggio possono finalmente ammirare questo monumento eretto a ricordo dei caduti modenesi della Prima Guerra Mondiale. Una volta appaltati, i lavori sono stati eseguiti con magistrale rapidità, consentendo la soluzione in tempi brevi di una delle criticità che affliggono il quartiere". 

Via Piave & Dintorni in questi 5 anni ha fatto di tutto per tenere alta l’attenzione sul restauro del Tempio affinché il progetto di recupero non si arenasse nelle lungaggini burocratiche  e nei vincoli sempre presenti. Da oggi ci occuperemo a tempo pieno di altre problematiche”.

Per festeggiare e far conoscere meglio la storia del Tempio Monumentale, il progetto, la realizzazione e gli interventi di restauro, Via Piave & Dintorni intende riproporre nella prossima primavera, ovviamente arricchita con nuovo materiale e aggiornata ad oggi, la riuscita mostra “Tempio nel Tempo” curata da Gloria Marinelli e Andrea Tomassone che fu realizzata 10 anni orsono al termine del precedente intervento di restauro.

Di questa mostra sarà allestita ora una piccola anteprima presso l’ex-cinema Principe, con inaugurazione venerdì 13 ottobre alle ore 18.30. La mostra sarà visitabile anche sabato 14 con orario continuato (10-19) e domenica 15 (9-13 e 15-19) in concomitanza con la giornata del Fai.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • "Requiem for Pompei", al Mata la mostra fotografica di Kenro Izu

    • dal 6 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Mata
  • "Jules Van Biesbroeck. L'anima delle cose.", inaugura a Modena la mostra del pittore belga

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 giugno 2020
    • Galleria Bper Banca

I più visti

  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "Requiem for Pompei", al Mata la mostra fotografica di Kenro Izu

    • dal 6 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Mata
  • "Jules Van Biesbroeck. L'anima delle cose.", inaugura a Modena la mostra del pittore belga

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 giugno 2020
    • Galleria Bper Banca
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento