Cutter, cacciaviti e chiavi inglesi nel portabagagli, ma non è un ferramenta: denunciato

Denunciato a piede libero un cittadino marocchino di 55 anni per aver occultato all'interno del proprio vano portabagagli strumenti potenzialmente atti ad offendere, rinvenuti dalle forze dell'ordine in seguito ad una perquisizione veicolare

Nel pomeriggio di ieri, i militari della Stazione di Comando dei Carabinieri di San Martino in Spino hanno rinvenuto, a seguito di una perquisizione veicolare, un martello da carpenteria, tronchesine, quattro cutter, un grosso scalpello, chiavi inglesi e giraviti, occultati all'interno del vano portabagagli di un'auto. 

Nessun problema se si fosse trattato di attrezzi utilizzati a fini professionali, ma la presenza di quegli oggetti in quell'autovettura era completamente ingiustificata. 

Per il proprietario dell'auto, un cittadino marocchino del 1964 residente a Soliera, è scattata le denuncia a piede libero.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sorprende i ladri in casa, i Carabinieri ne arrestano uno. Fuggito il complice

  • Politica

    Elezioni Modena, proiezioni ed exit poll in 85 seggi della città

  • Cronaca

    Sgomberato un dormitorio abusivo per i dipendenti in un laboratorio tessile

  • Cronaca

    Controlli in due stabilimenti del settore carni, 16 persone denunciate

I più letti della settimana

  • Travolti dopo un incidente, due morti nel tratto modenese della A1

  • Incidente mortale in A1, individuata l'auto pirata. Autopsia per le due vittime

  • Dà fuoco alla sede della Municipale a Mirandola e causa due morti e diversi feriti. Arrestato

  • Via Giardini, rapina di prima mattina alla Farmacia San Faustino

  • Un ferito in un tamponamento, chiuso un tratto della Modena-Sassuolo

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

Torna su
ModenaToday è in caricamento