Poesia Contemporanea a Vignola. Come leggerla e come insegnarla

A partire da domani martedì 12 marzo e fino a martedì 16 aprile il Teatro Cantelli di Vignola ospita un ciclo di sei appuntamenti settimanali dedicati a grandi poeti contemporanei. Organizzato a cura di Poesia Festival, sarà tenuto da importanti docenti, scrittori e traduttori come Alberto Bertoni, Daniele Benati, Stefano Colangelo e Roberto Galaverni. Il corso è gratuito e rivolto a insegnanti di ogni ordine e grado ma è aperto a tutti gli interessati fino ad esaurimento posti

"La poesia contemporanea. Come leggerla, come insegnarla": da Giudici a Lamarque, fino alla Merini, Sereni, Dylan e la Gualtieri. Sono questi i poeti protagonisti del corso a cura di Poesia Festivalche si svolgerà a partire da domani martedì 12 marzo: un ciclo di sei appuntamenti - tutti alle ore 17 al Teatro Cantelli di Vignola - rivolto a insegnanti di ogni ordine e grado e ad accesso gratuito, ma anche aperto - fino ad esaurimento posti - a tutti coloro che sono interessati ai versi di questi grandi autori contemporanei.

A tenerlo, ogni volta con inquadramento storico, biografia, poetica, lettura, commento e discussione di cinque o sei testi dei poeti protagonisti della serata, saranno importanti docenti, scrittori e traduttori. Da Alberto Bertoni a Daniele Benati, da Stefano Colangelo a Roberto Galaverni che, di volta in volta, proporranno esercizi, esempi, laboratori e tecniche di lettura. Al termine degli incontri verrà rilasciato un attestato di partecipazione valido ai fini del riconoscimento della formazione dei docenti. Per iscrizioni e informazioni: direzione@poesiafestival.it. Tutti gli appuntamenti saranno poi arricchiti dall’ascolto di poesie lette dall’attore Andrea Santonastaso e da brani eseguiti da musicisti di chiara fama, mentre un aperitivo conviviale concluderà ogni incontro.  

Si parte quindi domani martedì 12 marzo alle ore 17 con Giovanni Giudici, in una lezione tenuta da Alberto Bertoni accompagnato da Antonio Molfetta alla chitarra; il 19 sarà la volta di   Vivian Lamarque, a cura di Roberto Galaverni con il flauto di Matteo Ferrari. Martedì 26 marzo sarà di nuovo Bertoni a illustrare i versi di Alda Merini accompagnato al piano da Alberto Lodoletti, mentre martedì 2 aprile Vittorio Serenisarà introdotto ai presenti da Stefano Colangelo con un accompagnamento a cura del fisarmonicista Lorenzo Munari.

"Bob Dylan, l’ultimo Nobel" è poi il titolo della lezione di Daniele Benati, martedì 9 aprile alle ore 17, con Luigi Catuogno alla chitarra, mentre a concludere il ciclo di incontri poetici sarà, martedì 16 aprile sempre alle ore 17, Roberto Galaverni con una lezione su Mariangela Gualtieri il cui accompagnamento musicale sarà a cura della chitarrista Rita Casagrande. Il corso "La poesia contemporanea. Come leggerla, come insegnarla" è realizzato da Poesia Festival in collaborazione con l’Università di Bologna e grazie al sostegno dell’Unione Terre di Castelli, Fondazione di Vignolae Fondazione Cassa di Risparmio di Modena.

Per iscrizioni e informazioni: direzione@poesiafestival.it 

Alberto Bertoni insegna Letteratura italiana contemporanea nell’Università di Bologna. Ha pubblicato svariati saggi e volumi di argomento novecentesco. In particolare si devono ricordare "La poesia-come si legge e come si scrive" e "La poesia contemporanea", editi dal Mulino. Ha pubblicato inoltre diverse raccolte di poesie tra cui spiccano le tre edizioni di "Ricordi di Alzheimer" (Book Editore). È membro del comitato scientifico del Poesia Festival. 

Daniele Benati è scrittore e traduttore. Ha insegnato in diverse Università in Irlanda e Stati Uniti. Ha tradotto opere di vari autori tra cui James Joyce e Flann O’Brien. Ha pubblicato "Silenzio in Emilia" (Feltrinelli 1997; Quodlibet 2008), "Cani dell’inferno" (Feltrinelli 2004; Quodlibet 2017) e le "Opere complete di Learco Pignagnoli" (Alberti Editore 2006). Viene considerato uno dei maggiori esperti italiani dell’opera di Bob Dylan. 

Stefano Colangelo è docente di Letteratura italiana contemporanea presso l’Università di Bologna. Ha tenuto interventi, lezioni e seminari in diverse Università europee e italiane. Ha all’attivo varie pubblicazioni e collabora con diverse riviste letterarie. Ha inoltre approfondito il rapporto tra poesia e canzone d’autore, fino al linguaggio giovanile del rap degli ultimi anni. 

Roberto Galaverni è nato a Modena e vive a Berlino. Critico letterario, scrive di poesia per le pagine culturali del Corriere della Sera. Collabora inoltre con RAI 3 e con la Radio Svizzera. Ha pubblicato diversi volumi di saggistica e curato antologie sui poeti italiani contemporanei. È membro del comitato scientifico del Poesia Festival.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Psicologia tibetana, meditazione, intelligenza emozionale: Conferenze e Workshop Gratuito

    • Gratis
    • dal 16 ottobre 2019 al 22 gennaio 2020
    • CEA
  • Da Colorado a Marano: il comico Alessandro Bianchi a sostegno dell’oncologia pediatrica

    • solo domani
    • Gratis
    • 6 dicembre 2019
    • Centro Culturale di Marano sul Panaro
  • Sassuolo, un libro e una visita alla scoperta dell’Istituto San Giuseppe

    • Gratis
    • 8 dicembre 2019
    • Istituto San Giuseppe

I più visti

  • McCurry, 70 immagini scattate in ogni angolo del mondo dedicate alla passione per la lettura

    • dal 13 settembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Palazzo dei Musei, Sala Mostre e Gallerie Estensi
  • Parva Naturalia, in Piazza Grande il tradizionale mercatino d’un tempo con le strenne di Natale

    • Gratis
    • dal 7 al 23 dicembre 2019
    • Piazza Grande Modena
  • Psicologia tibetana, meditazione, intelligenza emozionale: Conferenze e Workshop Gratuito

    • Gratis
    • dal 16 ottobre 2019 al 22 gennaio 2020
    • CEA
  • Il Capodanno 2020 in Piazza Roma diventa “La Notte della Taranta"

    • Gratis
    • 31 dicembre 2019
    • Piazza Roma
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento