All'Ex Cinema Principe "Profumi e immagini di posti lontani lontani", alla scoperta dell'India attraverso i mandala

Venerdì 26 ottobre, dalle ore 17.00 alle ore 19.00 all' Ex Cinema Principe si terrà il secondo appuntamento del ciclo di incontri "Profumi e immagini di posti lontani lontani".

Per l'occasione la dott.ssa Beatrice Mastrolenzo, psicologa, con il suo intervento intitolato "Il mio cerchio sicuro: mandala e meditazione", accompagnerà gli ascoltatori in un viaggio alla scoperta dell'India attraverso lo studio e la colorazione dei mandala. 

L'ingresso è libero e gratuito. L'evento è patrocinato dal Comune di Modena. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Psicologia tibetana, meditazione, intelligenza emozionale: Conferenze e Workshop Gratuito

    • Gratis
    • dal 16 ottobre 2019 al 22 gennaio 2020
    • CEA
  • Spiritualità e materialismo, un ciclo di incontri a cura dell'Associazione Culturale Modenese Porta Saragozza

    • Gratis
    • dal 6 novembre 2019 al 5 febbraio 2020
    • Circolo degli Artisti
  • “Ritorno a casa”, Federica di Luca presenta a Modena il suo nuovo libro

    • Gratis
    • 25 gennaio 2020
    • Libreria Il Cercalibro

I più visti

  • Psicologia tibetana, meditazione, intelligenza emozionale: Conferenze e Workshop Gratuito

    • Gratis
    • dal 16 ottobre 2019 al 22 gennaio 2020
    • CEA
  • "Il Presepe del vicino", compie dieci anni la mostra di presepi e diorami di Modena

    • Gratis
    • dal 8 dicembre 2019 al 19 gennaio 2020
    • Il Presepe del Vicino
  • "Keine Papiere. Senza le carte di identità", in mostra la street art che diventa impegno sociale

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Biblioteca Poletti
  • Un nome, un destino: inaugura a Palazzo dei Musei la mostra "Nomen Omen"

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Palazzo dei Musei
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento